Vikings War Of Clans: browser game di strategia con vichinghi

Vikings: War Of Clans è l’ultimo browser game di strategia sviluppato da Plarium, un gioco gratuito e in italiano dove i giocatori nei panni di uno Jarl possono gestire un villaggio di vichinghi.

Anteprima di gioco

villaggio-vikings-war-of-clans

Inizieremo subito dal tutorial, con una vichinga che ci spiegherà le basi del gameplay e ci aiuterà a completare i primi obiettivi. Per cominciare costruiremo fattorie, segherie, cave e miniere, strutture necessarie per immagazzinare le risorse presenti nel gioco: cibo, ferro, pietra e argento. Seguirà il prezioso Oracolo, indispensabile per finanziare la ricerca e progredire in alcuni settori importanti come economia, arte militare, spionaggio, addestramento e così via. Tra gli altri edifici di rilievo possiamo menzionare la forgia, il maniero, l’infermeria, il blocco di guerra, l’opificio e sopratutto la caserma, immancabile per addestrare le numerose unità da combattimento disponibili: mercenari, cavalieri, arcieri, sterminatori, pedinatori, valchirie, predatori e persino macchine da assedio come i trabucchi. Il Palazzo rappresenta invece l’edificio principale, nonché l’abitazione dello Jarl, mentre all’interno della dimora dell’eroe troviamo uno speciale guerriero che affiancherà l’esercito in battaglia e applicherà dei bonus statistici alle truppe.

La valuta premium è rappresentata dalle monete d’oro e come di consueto permette di eliminare i tempi di attesa per la costruzione delle strutture, i potenziamenti e l’addestramento delle truppe. Ogni upgrade, così come la preparazione di specifiche unità da combattimento, richiederà infatti un certo quantitativo di risorse e tempo per essere completato. Un altro limite è rappresentato dal numero di azioni che si possono svolgere contemporaneamente. È possibile costruire e/o migliorare un solo edificio alla volta, si può addestrare una sola tipologia di combattente e si può avviare una singola spedizione di guerra indipendentemente dalla grandezza dell’esercito. Questi limiti cozzano un po’ con la notevole velocità di costruzione e con la richiesta da parte delle missioni di piazzare numerose strutture dello stesso tipo sul territorio. Di fatto ci ritroveremo con quattro o cinque caserme senza poterle realmente sfruttare, anche se alcune limitazioni potranno essere gradualmente superate investendo in specifiche ricerche all’interno dell’Oracolo.

sterminatore-vikings-war-of-clans

La mappa globale permette di attaccare i villaggi vicini, dando vita a battaglie sia PvE sia PvP. Maggiore sarà la distanza da percorrere per raggiungere l’avversario, maggiore sarà il tempo di marcia richiesto per completare la spedizione e tornare alla base. Anche la tipologia delle truppe inviate e la relatività velocità di movimento influiranno sulle tempistiche, pertanto la cavalleria riuscirà a completare le razzie più velocemente rispetto a un trabucco o a un’altra unità di terra. In ogni caso non potremo assistere alle battaglie, per cui una volta avviata la marcia dovremo concentrarci sulla gestione del villaggio in attesa che l’esercito faccia ritorno. Un report finale ci mostrerà l’esito dello scontro, le eventuali perdite e le risorse saccheggiate.

Bisogna ammettere che durante le prime ore di gioco si progredisce alla velocità della luce, o perlomeno questa è l’impressione che gli sviluppatori sembrano voler dare ai nuovi giocatori. In poco tempo ci ritroveremo con decine di edifici, mentre i potenziamenti fino al terzo livello potranno essere quasi sempre velocizzati gratuitamente. Completeremo molteplici missioni in pochi minuti e riceveremo tantissime ricompense, compresi degli speciali acceleratori e persino della valuta premium da spendere a nostro piacimento. Ciò nonostante, il livello generale del villaggio salirà molto a rilento e prima di poter affrontare un vero combattimento PvP dovremo attendere parecchio. Nel frattempo potremo attaccare semplici villaggi neutrali, immagazzinare un sacco di risorse, addestrare truppe a non finire ed equipaggiare a dovere l’impavido eroe.

grafica-vikings-war-of-clans

Il comparto grafico di Vikings: War Of Clans è notevole e propone illustrazioni accattivanti, edifici e personaggi ben rifiniti, un’ambientazione realistica e suggestiva, animazioni che mostrano i vichinghi in movimento e mentre si allenano. Solo zoomando si nota un inaspettato calo della qualità, sopratutto per quanto riguarda il dettaglio delle texture. Peccato inoltre non sia possibile assistere ai combattimenti, dove tra sterminatori e valchirie gli sviluppatori si sarebbero potuti sbizzarrire. Tecnicamente parlando non c’è comunque nulla da eccepire e persino le colonne sonore si fondono perfettamente con il contesto di gioco.

Conclusioni

Vikings: War Of Clans è un notevole browser game in italiano, imperdibile per tutti gli appassionati del settore e per i fan dei giochi di strategia realizzati da Plarium.

Gioco su Facebook: https://apps.facebook.com/vikingsmobile/


Screenshot

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita