Age Of Ocean: browser game di duelli in mare

Age Of Ocean, browser game che già dal nome lascia presumere il suo contenuto, vedrà l’utente, dopo la previa iscrizione di rito, impersonare un capitano a bordo di un vascello.

Il compito sarà quello di soddisfare le richieste che il Re (o qualche malfattore, chissà…) vorrà vedere portate a termine attraverso duelli in alto mare, semplice commercio o salpando con l’obiettivo di assaltare porti.

Schermata di gioco e Gameplay

Partiamo da un presupposto: la qualità di un gioco si vede al 50-60% da quanto la mappa e le schermate siano curate. Appurato ciò si può affermare che questo sia un gioco veramente ben fatto e studiato.

Dinanzi a noi giocatori si presenterà una mappa (di addirittura l’intero Globo!) chiara, semplice ed in stile ottocentesco. Al di sotto di questa, invece, una moltitudine di pulsanti che, probabilmente, spaventeranno i giocatori più semplicistici. Ma niente paura, ci si abitua in fretta (una decina di minuti) e tutto appare chiaro come giocassimo da secoli.

Le possibilità appaiono infinite: si potranno tracciare rotte commerciali da seguire, visitare porti, attaccare navi di altri giocatori, assediare le roccaforti che si erigono sulle scogliere. Insomma, un po’ di tutto.

Inoltre si potrà avanzare costantemente di livello, divenendo sempre più potenti, andando così a rimpinguare la propria flotta di uomini capaci e leali o di bricconi della peggior specie, a seconda di come deciderete di impostare il vostro gioco.

Un gestionale ben progettato

Ogni giocatore, alla partenza, potrà anche amministrare il proprio porto (anzi, consiglio: meglio partire da qui che potenziare la nave, dato che il porto costituisce un approdo sicuro ed una costante rendita per quanto riguarda le risorse), potenziandone e gestendone ogni singolo aspetto: dalle fucine alle carpenterie dove verranno forgiate le vostre armi e calafatate le vostre navi, dalla taverna dove potrete attecchire sciacalli, bricconi e marinai d’ogni sorta, fino ad avere un’ambasciata nella quale ottenere benefici dal Re in persona.

Gli edifici disponibili all’interno del porto sono:

  • Bar, dove potrete assoldare uomini per la flotta
  • Deposito qui trovate le vostre risorse, depositate e pronte ad esser commerciate o stipate per una nuova nave
  • Cantiere navale dove riparare il proprio guscio di noce, potenziarlo o farvi costruire una nuova imbarcazione
  • Accademia l’upgrade di questo edificio vi consentirà di acquisire ulteriori upgrade per gli altri edifici
  • Quartier Generale dove vedrete lo status della flotta, del vostro personaggio e del porto in un comodo riassunto
  • Gilda dei lavoratori qui dovrete accaparrarvi i lavoratori per il vostro porto
  • Armeria per le armi d’assedio, cannoni, moschetti e sciabole
  • Difese per rinforzare le difese del vostro porto
  • Porto dove la vostra flotta è alla fonda
  • Futures edifici ed unità speciali

Il gioco è comunque in lingua Inglese ed alcune features a pagamento, ma in costante crescita per numero di giocatori.

Inoltre è veramente ben fatto, curato in ogni aspetto ed una capatina conviene sempre farla… Provare non costa nulla!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.