Royal Revolt II: mix tra browser game di strategia e tower defense

Se un tempo era consuetudine sviluppare le versioni mobile successivamente a quelle per PC o console, nell’ultimo periodo la tendenza sembra essersi invertita. Royal Revolt II è uno dei tanti titoli che ha subito tale processo, programmato inizialmente come applicazione portatile e da poco convertito in versione social game.

Anteprima di gioco

Castello Royal Revolt II

L’ultima produzione di Flare Games è un seguito all’insegna del “more of the same” del primo Royal Revolt, un gioco free to play che ha riscosso un moderato successo grazie alle sue meccaniche originali. Il titolo unisce infatti le tipiche caratteristiche dei browser game di strategia con un sistema di combattimento in stile tower defense, impreziosito da una grafica 3D di buon livello. Il mondo di Royal Revolt 2 è ambientato in un fittizio medioevo dove potremo gestire un nostro feudo, costruire e migliorare gli edifici per la raccolta delle risorse e l’addestramento delle unità, e sfidare gli altri sovrani a suon di battaglie. Le attese per il completamento delle operazioni andranno via via ad aumentare ma se saremo a corto di tempo potremo utilizzare le gemme per accelerare i processi, ovvero la valuta premium ottenibile completando gli obiettivi più difficili o acquistabile con soldi veri. Bisogna comunque precisare che non ci siamo mai sentiti forzati a visitare lo shop in-game per fare acquisti, il che è una vera fortuna per un gioco multiplayer incentrato sul PvP.

I combattimenti si svolgono unicamente tra giocatori e si basano su meccanismi che ricordano un po’ i giochi tower defense, anche se anziché difendere il nostro castello dovremo cercare di distruggere quello avversario sconfiggendo l’esercito nemico. La nuova prospettiva offerta da Flare Games si è rivelata incredibilmente divertente, visto che dovremo schierare con intelligenza le poche truppe disponibili per superare le barriere disposte dallo sfidante. È tuttavia un peccato che il giocatore sotto assedio non possa agire in tempo reale, aggiunta che avrebbe reso ancora più adrenalici gli scontri. In ogni caso dovremo occuparci anche di organizzare la difesa per respingere gli attacchi da parte degli altri sovrani, piazzando ad esempio macchine da guerra e arcieri.

Unità esercito Royal Revolt II

Che Royal Revolt II sia nato come gioco touch screen è evidente, anche se il risultato della conversione è tutto sommato buono. Le textures hanno superato bene lo stretching del nuovo formato in 16:9, ma purtroppo la risoluzione è estremamente ridotta rispetto a quella di altri titoli sviluppati nativamente per grandi schermi. Lo stile cartoonesco in tre dimensioni è comunque gradevole, colorato e simpatico, così come le animazioni durante le battaglie. Discreta invece l’ottimizzazione, gravata da caricamenti alle volte troppo lunghi e qualche fastidioso calo di frame rate. Soddisfacente infine la colonna sonora, abbastanza piatta ma tutto sommato in linea con le tematiche del gioco.

Conclusioni

Royal Revolt 2 rappresenta un’interessante variante del genere RTS, un browser game in grado di offrire modalità divertenti e originali. Peccato soltanto per qualche imprecisione tecnica e per una fase gestionale non molto approfondita.

Sito ufficiale: http://royalrevolt.com/
Gioco su Facebook: https://www.facebook.com/games/royalrevolttwo/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita