Rising Generals: RTS di guerra multipiattaforma

Oggi vi parliamo di Rising Generals, uno nuovo browser game strategico gratuito sviluppato da InnoGames e disponibile in versione beta sul link riportato in fondo a questo articolo e presto anche per Facebook, Android e iOS.

Se ci avete seguito negli ultimi giorni allora saprete che InnoGames ha un vero e proprio talento per il genere strategico in tempo reale, e che Rising Generals è solo l’ultimo di una serie di giochi online dello stesso genere, ma con temi che vanno dalla mitologia al fantasy. Qui, invece, sarete protagonisti di una guerra fredda alternativa e futuristica grazie ad armi e tecnologie decisamente più all’avanguardia di quelle di cui disponiamo oggi nel mondo reale. In questo mondo virtuale, il giocatore sarà il generale di un esercito potente che deve intraprendere una campagna militare e conquistare nuovi territori sfruttando le sue conoscenze strategiche e le sue risorse tecnologiche.

Anteprima di gioco

Guerra Rising Generals

Rising Generals è un browser game gratuito di genere strategia in tempo reale con animazioni 3D fluide e dettagliatissime, con oltre 20 tipi di unità da battaglia e tantissime tecnologie per offrire un’esperienza di gioco unica e una vasta scelta di strategie. Come tutti gli RTS di un certo livello, infatti, Rising Generals si concentra sulla modalità PvP, permettendo di muovere battaglie in tempo reale basate sull’elaborazione di una solida strategia. All’inizio del gioco, e dopo la presentazione della storia di fondo, e cioè una sorta di mondo alternativo anni ‘80 in piena guerra fredda, ma con tecnologie che superano quelle attuali, il tutorial ci metterà a disposizione una base che si trova in un’area circondata da spazi liberi o occupati da altri giocatori. Ogni area fa parte di una regione che è a sua volta parte di una nazione. Il colore blu è quello che indica i territori già in nostro possesso o definitivamente conquistati.

La mappa di gioco risulta quindi in una serie di aree collegate fra loro da strisce di terra o ponti che devono essere conquistate elaborando una strategia, un po’ come avviene quando si gioca a Risiko. I territori liberi sono più facili da conquistare e basta spendere qualche risorsa, mentre attaccando quelli occupati dagli altri giocatori si scatena inevitabilmente una guerra. Le battaglie avvengono in tempo reale e in tre fasi, per la durata totale di un minuto: si parte con un attacco aereo, si procede con l’artiglieria e infine con i carri armati. Naturalmente per poter disporre delle unità migliori e meglio addestrate e per sviluppare il comparto tecnologico, occorre disporre di un certo numero di risorse. A differenza degli altri strategici, qui c’è un contatore alla rovescia: dalla lista apposita scegliamo quante unità vogliamo fra carri armati (1, 2, 4, 7, 10 o 20), taniche di carburante (da 350, 700 fino a 3500 e 7000) e così via per truppe di terra e velivoli. A quel punto avremo subito gli item selezionati, ma partirà un conto alla rovescia che non ci permetterà di chiedere altro fino a che il timer non si sarà di nuovo azzerato. In generale, almeno nelle prime fasi di gioco, il timer parte da minimo 4 secondi fino ad un massimo di 30 minuti per le quantità più elevate.

Truppe Rising Generals

Al termine dello scontro, una schermata riepilogativa mostra l’esito della battaglia e l’elenco di perdite e conquiste. Per quanto riguarda l’interfaccia della base, questa è davvero ben sviluppata dato che presenta uno spaccato dei 3 piani dell’edificio, ognuno dei quali ha una funzione specifica: c’è la sala delle risorse finanziarie, la sala da cui si arruolano e gestiscono le truppe, un’altra per la raccolta di risorse, e infine, l’area dedicata allo sviluppo di tecnologie e tecniche di spionaggio e controspionaggio. Infine, un altro pregio di Rising Generals è la sua portabilità: si tratta di un RTS completamente multipiattaforma, sviluppato per brevi sessioni di gioco su browser o dispositivi mobili dove si raccolgono e organizzano le risorse (e di solito negli altri giochi questa fase richiede uno sforzo enorme in termini di tempo e fatica da parte del giocatore) e poi la pianificazione della battaglia. Qui invece tutto avviene con molta rapidità e semplicità: le unità si ottengono immediatamente e si è subito pronti a combattere. Al massimo si dovrà attendere fino a 30 minuti per tornare a fare la spesa e conquistare qualche altro territorio conteso!

Conclusioni

Rising Generals ci è sembrato un ottimo strategico in tempo reale. Sebbene sia ancora in fase beta, la grafica ci è piaciuta moltissimo soprattutto grazie allo zoom senza soluzione di continuità che permette al giocatore di entrare nel dettaglio e poi tornare indietro alla visione d’insieme della mappa di gioco. Anche le strutture militari, le tecnologie e l’andamento delle battaglie è stato studiato per offrire una simulazione realistica di una guerra fredda in versione futuristica, grazie alle animazioni in 3D fluide e molto rapide e una imponente scelta di art work tutti molto dettagliati. Trattandosi di un titolo sviluppato in Adobe Air, siamo rimasti davvero colpiti dalla giocabilità e dalla fluidità generale. Infine, ci è piaciuta l’idea di sessioni PvP rapide e immediate, grazie al sistema di conto alla rovescia per l’acquisto truppe che permette di evitare le lunghe attese e passare direttamente all’azione. Un gioco davvero bello e pieno di sorprese, che prevede alcuni acquisti in-app e sistemi a pagamento, ma che per ora sembrano ricoprire una parte minima del gameplay che non intacca assolutamente gli equilibri fra i giocatori.

Sito ufficiale: https://beta.risinggenerals.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.