Knights Clash of Heroes: strategico medievale in italiano

Knights: Clash of Heroes è un browser game strategico ad ambientazione medievale, sviluppato dall’azienda russa Playkot leader nell’intrattenimento online per Facebook e altre piattaforme social russe non molto note in Italia: VKontakte, Odnoklassniki, Moj Mir e Fotostrana. Ferma l’avanzata dell’Orda Oscura unendoti all’Esercito della Luce per riportare la pace nel Regno di Camelot.

Dai creatori di Warzone e SuperCity, ecco un altro interessante browser game in italiano con tante caratteristiche social. Knights Clash of Heroes è online da circa un anno e sta raccogliendo un discreto numero di seguaci in tutto il mondo (finora ha raggiunto quota un milione e mezzo di utenti registrati) grazie al suo gameplay ricco di avventure e battaglie.

Anteprima di gioco

Villaggio Knights Clash of Heroes

Dame e cavalieri, benvenuti nel mondo medieval fantasy di Knights: Clash of Heroes! Il tutorial in italiano vi porta direttamente nel leggendario regno di Camelot, dove vestirete i panni di Re Artù, mentre mago Merlino, la vostra guida, vi insegnerà i trucchi per governare saggiamente e con coraggio. Le minacce alla pace e alla tranquillità di Camelot sono sempre in agguato: la crudele Morgana con le sue arti magiche oscure ha creato un esercito di scheletri e creature orrende per sconfiggere le vostre truppe, l’Esercito della Luce. Per questo motivo occorrerà come primo passo reclutare e schierare le unità militari entrando nell’edificio Caserma. Nella Caserma è possibile aggiungere nuove unità, schierarle in una determinata posizione, nonché addestrarle aumentandone le capacità combattive. Le unità si dividono in classi di forza crescente: Miliziano, Sentinella, Guardia, Mercenario, Mastro Spadaccino e Templare. Dalla Cittadella, l’edificio principale, inoltre, potrete gestire gli upgrade e individuare gli edifici da costruire.

La parte di costruzione è indispensabile per la riuscita della battaglia e la produzione di risorse. Gli edifici si dividono in 4 categorie: Edifici Principali, fra cui tende, accampamenti, magazzini, caserma, scuderia, fucina, poligono, arsenale e torre delle rune; Edifici Difesa, come palizzata, torre di guardia, saracinesca e muro in pietra; Edifici Produzione, tra cui fattoria, cava, fonderia, capanna del boscaiolo e miniera; infine, le Decorazioni come alberi, lanterne, colonne, stradine e persino cadaveri impalati (un po’ macabro come abbellimento!). Oltre a questi, dal menù Negozio potrete acquistare risorse e protezione barattando i cristalli, e le cosiddette merci scelte, oggetti particolarmente rari come pozioni, anelli e pergamene che aumentano le skill dell’esercito ma che costano svariati cristalli. Per quanto riguarda le risorse di gioco, queste sono elencate nell’interfaccia in alto, in ordine da destra a sinistra: legname, pietra, ferro, numero di abitanti, energia di battaglia (si consuma solo se entriamo in battaglia), cristalli e monete. Anche in Knights: Clash of Heroes le caratteristiche social sono integrate nel gameplay e permettono di aiutare un amico, o comunque un altro giocatore, nella costruzione di edifici, ottenendo in cambio un bonus morale per il proprio castello. Se il morale è alle stelle, inoltre, il processo di produzione dei propri edifici diventa più rapido.

Combattimento Knights Clash of Heroes

Il sistema di battaglie di Knights: Clash of Heroes è avvincente e dinamico, come nei migliori strategici in tempo reale, con combattimenti a turni su una scacchiera espandibile dove i soldati, schierati in un determinato quadrante, devono avanzare in avanti o retrocedere per attaccare nemici vicini o lontani su più fronti contemporaneamente. Ovviamente la scacchiera si espande quando tutti i soldati sono avanzati, per questo occorre studiare attentamente la posizione dei nemici prima di far avanzare un soldato, dal momento che se non si riesce a colpirlo con una mossa sola, si dovrà attendere il turno successivo, e nel frattempo il nemico potrebbe infliggere seri danni alla propria unità. Le occasioni di combattimento non mancano in questo gioco, e vanno dal PvE della mappa Campagna (si accede dall’icona in basso a destra a forma di stendardo reale blu) dove troverete più di 40 livelli di difficoltà crescente, fino al PvP cliccando sull’icona Chiamata alle Armi (le due spade incrociate). Da qui, in particolare, si accede a tre modalità di combattimento PvP: Assalto al castello di un avversario casuale di livello pari o simile al nostro; Torneo, modalità rapida un esercito contro l’altro; Mostri, modalità cooperativa contro vari PNG.

Conclusioni

Per quanto riguarda la grafica siamo rimasti piacevolmente sorpresi da una cura dei dettagli e una scelta di colori e art work davvero azzeccate. Persino le musiche sono medievali e tutto sommato gradevoli. L’interfaccia è abbastanza completa e intuitiva, ma con un unico difetto: manca la funzione zoom per avere una panoramica generale dei propri possedimenti e, considerando quanto è grande il castello che occupa quasi tutto lo schermo, non è un problema da poco. Si può trascinare il puntatore per scorrere lateralmente e verticalmente, ma non è possibile ingrandire o diminuire la mappa! Nel complesso, Knights: Clash of Heroes è un gran bel RTS a tema medievale con un ottimo sistema di combattimento e tante modalità PvP e PvE che vi consigliamo caldamente di provare.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/knightsclash

Sito ufficiale: http://playkot.com/en/games/#knights

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita