Kingory: browser game di strategia dove sei un Re

Kingory è un browser game dove i giocatori si vedranno nei panni di un Re, creando un proprio regno, completando quest, addestrando truppe e dichiarando guerra ai propri vicini, il tutto in un’ambientazione che sa d’Oriente: più precisamente, la Cina medievale.

Innanzi tutto, ci complimentiamo per il portale: tutto rigorosamente animato ma non pesante, studiato in ogni singolo dettaglio. Una vera opera d’arte, come potrete vedere nello screenshot qui di seguito.

Iscriviamoci rapidamente, come consueto, ed attendiamo il caricamento della pagina. Da segnalare l’ottima scelta di suggerimenti in-game già dal caricamento (in stile The Sims).

Iniziamo a giocare

Iniziamo scegliendo l’avatar per il nostro personaggio, il sesso e impostiamone un nome. Dopo di che, scegliamo a quale regno (nel gioco chiamati “prefetture”) appartenere: qui getteremo le basi per la nostra città. Una volta scelte le impostazioni di base, brevi per fortuna, siamo pronti ad entrare nell’aspetto più piacevole del gioco: quello gestionale!

Ci troveremo davanti il nostro villaggio, così come lo vedete nello screen qui sotto. Abbiamo davanti una grafica un po’ scarna, ma fortunatamente non troppo cartonata o confusionaria.

Gameplay

Come possiamo ben notare abbiamo davanti a noi un villaggio con un centro città (l’edificio più grande) circondato da trentadue caselle sulle quali andremo a porre le basi del nostro impero.

A sinistra, sotto il pannello del nostro eroe/personaggio, troviamo le quattro risorse principali del gioco ( a mio avviso mal distribuite visto che le avrete tutte pari):

  • Cibo: servirà a sfamare la popolazione e ad aumentare i braccianti
  • Legna: per la costruzione di case, edifici ed armi
  • Pietra: servirà a costruire mura, edifici e torri
  • Ferro: per produrre le vostre armi

In alto si presenta il menù più importante. Contiene quattro voci:

  • Città
  • Rurale
  • Mappa
  • Arena

Quando le altre sono scontate, Rurale lo è molto di meno: qui ci saranno i territori attorno al vostro castello/villaggio, in cui dovrete piazzare le piantagioni per sfamare la popolazione. Insomma, è di vitale importanza che vi curiate il più possibile di questo aspetto.

In basso invece trovate il menù off game: amici, classifiche, mail e quant’altro, per vedere quanto grande sta diventando il vostro impero.

Conclusioni

Idea molto carina, senz’altro, ma poteva essere affrontata meglio e supportata con una miglior grafica. Il gameplay è molto semplice, ma il concept del gioco non altrettanto, rischiando di scoraggiare i giocatori più piccoli e saltuari, specie se non amanti del genere gestionale.

Voto: 6.5/10

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.