General War: MMO di guerra ricostruito nei minimi dettagli

Filo conduttore di molti MMO moderni è la presenza di un background di guerra basato su avvenimenti realmente accaduti nella storia, nel caso di General War: Memories la Seconda Guerra Mondiale, riprodotta in tutti i suoi aspetti più tecnici e cruenti.

Simulando e ricostruendo scene tattiche sfruttando le caratteristiche grafiche eccelse del titolo, in grado di riprodurre carri armati, armi, generali, capacità di gioco e strategie adottate durante il periodo di guerra, la modalità campaign (in Open Beta da Maggio 2013) è sicuramente quanto di meglio ha da offrire il panorama di MMO di azione e battaglia attuale.

Anteprima di gioco

Ufficiali General War Memories

Le formazioni utilizzabili in General War rendono immediatamente l’idea di come si tratti di un titolo complesso e che fa della strategia il suo punto focale. La combinazione di unità di fanteria, carri armati ed artiglieria, assieme al sistema di alleanze, permetterà comunque una buona variabilità di gioco all’interno di una storyline già fissata, che fa dei principali capisaldi della storia i suoi maggiori punti di suspense.

Battaglie e raid potranno essere inoltre assegnate tramite un sistema di inviti, oppure si potrà procedere individualmente in avanscoperta, aiutati da alcune indicazioni grafiche a schermo che segnalano la nostra posizione sia nelle città che sui versanti collinari o montani. Molto varia la scenografia, a questo proposito, e la palette cromatica utilizzata non stanca mai l’occhio, attingendo a tutti i colori disponibili per rendere gestibile l’avanzata di gruppo di più mezzi anche nelle fasi più concitate.

Combattimento General War Memories

Persa la propria patria natale, ogni personaggio di gioco avrà il proprio interesse a sopravvivere in guerra utilizzando i mezzi più subdoli, e le prove di lotta individuale spesso raggiungeranno una posizione più elevata nel sistema di ranking. Tra le possibili opzioni in tema multiplayer, troviamo i classici raid (con veri e propri obiettivi di distruzione da soddisfare), gli scontri in ampie arene, e per concludere le temibili battaglie di massa, in cui ogni fazione si scontrerà con l’altra senza esclusione di colpi.

Conclusione

General War appassiona per il passo spedito del gameplay, offrendo una simulazione con ampia panoramica sul micromanagement di risorse (armi, rifornimenti, resistenza rimanente) e con una visuale in grado di cogliere a 360° tutte le potenzialità di un gioco di guerra curato nei minimi particolari.

Sito ufficiale: http://gw.gamebox.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita