Castle Clash: The New Adventures

Castle Clash: The New Adventures è la versione per browser del noto gioco mobile di strategia in tempo reale, sviluppato dai ragazzi di IGG Inc. e disponibile gratuitamente su Facebook.

Lo scopo è quello di creare una base, costruire edifici e addestrare unità da combattimento con le quali andare alla conquista di risorse. Un titolo apparentemente banale e scontato, ma che in realtà nasconde un mare di sorprese e caratteristiche divertenti.

Anteprima di gioco

Base Castle Clash

Castle Clash è un vero e proprio “social game virale”, un titolo conosciuto e giocato da persone provenienti da ogni parte del mondo. Unisce elementi tipici dei giochi di strategia in tempo reale con aspetti riconducibili ai titoli Tower Defense, offrendo un’esperienza di gioco molto simile a quella del celebre Clash of Clans. Una volta iniziato il tutorial ci verrà assegnata una base in cui potremo costruire edifici e addestrare truppe, migliorare quelle già al nostro comando e raccogliere importanti risorse. Questa preparazione sarà poi premiata nelle battaglie più ostiche e nei dungeon avanzati, dove riusciremo a vincere con più facilità e otterremo maggiori ricompense. Le missioni termineranno quando avremo completamente raso al suolo la base nemica e sconfitto ogni unità al suo interno. Il timer disposto nella parte superiore dello schermo ci indicherà il tempo a nostra disposizione per completare l’incarico, limite che personalmente in un gioco di strategia non ho apprezzato molto. La nostra armata, una volta mandata sul campo di battaglia grazie alla semplice pressione del tasto sinistro del mouse, si dirigerà automaticamente verso il nemico più vicino e inizierà a combattere. Portando a termine gli attacchi otterremo montagne di oro, gemme, fama e onore con cui potremmo migliorare il campo base, ingaggiare unità militari specializzate (ce ne sono più di una dozzina fra cui scegliere) e prepararci al meglio per le battaglie PvP.

Ciò che più di tutto contraddistingue Castle Clash: The New Adventures dagli altri titoli concorrenti è la presenza degli eroi, ognuno dei quali sbloccabili in vari modi e caratterizzati da statistiche e abilità uniche. Questi guerrieri possono essere utilizzati sia nelle fasi di attacco sia in postazione di difesa, mentre combattendo hanno la possibilità di salire di livello e migliorare gradualmente le loro capacità. Le guerre contro altri giocatori meritano sicuramente una menzione speciale, in quanto rappresentano l’aspetto più competitivo del titolo. Inizialmente avremo uno “scudo” che ci proteggerà dagli attacchi di altri giocatori, ma dopo un po’ di tempo diventeremo vulnerabili alle invasioni. In caso di attacco subito potremo perdere risorse e preziose unità da combattimento, le quali si batteranno e sacrificheranno la vita per difendere gli edifici del villaggio.

Draghi Castle Clash

Il lato tecnico si fa decisamente apprezzare, grazie a uno stile grafico accattivante che mischia alla perfezione modelli 3D e illustrazioni ‘fumettose’ in Cel-Shading. I menù sono semplici e curati, mentre le animazioni e le texture in-game sono di ottima fattura. Durante il test non sono stati riscontrati bug o glitch degni di nota, ma andando a cercare il classico “pelo nell’uovo” potremo lamentarci della mancanza di una modalità full screen. Anche il comparto sonoro non è dei migliori, a causa di un’eccessiva compressione che ha rovinato o addirittura tagliato molte frequenze udibili nella versione mobile.

Conclusioni

Castle Clash: The New Adventures, nonostante alcune sviste tecniche, si qualifica come un eccellente social game di strategia. I lunghi tempi di sviluppo hanno dato i loro frutti e l’estesa campagna single player vi terrà incollati allo schermo per ore e ore, anche se il cuore del titolo risiede nelle accese e competitive battaglie PvP.

Gioco su Facebook: https://apps.facebook.com/castle_clash/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita