Case White: strategico sulla seconda guerra mondiale

Dopo Operation Gamma 41, da noi recensito soltanto pochi giorni fa, oggi vi proponiamo un altro browser game ambientato nella Seconda Guerra Mondiale che ripercorre le vicende storiche dell’invasione della Polonia da parte della Germania il 1 settembre 1939, episodio che portò allo scoppio del conflitto e che è noto al mondo anche con il nome dell’operazione stessa, in tedesco “Fall Weiss”, in inglese appunto Case White.

Case White è un gioco di guerra strategico in cui l’azione si svolge a turni e si basa essenzialmente sulla battaglia per la conquista dell’Europa fra gli Alleati e le forze dell’Asse. Anche qui il giocatore potrà scegliere liberamente nelle fasi iniziali da che parte schierarsi e dedicarsi alla costruzione del proprio impero militare.

Anteprima di gioco

Città guerra Case White

Il gameplay di Case White è essenzialmente quello di uno strategico a turni, in cui ci si affronta ingaggiando battaglie aeree, lanciando armi pesanti e muovendo le proprie truppe sul campo, allo scopo di infliggere più danni possibili alla base militare e all’esercito dell’altro giocatore.

Ogni azione dura al massimo sessanta secondi, pertanto ogni mossa va pianificata in anticipo, sia essa difensiva oppure offensiva. Le tattiche devono essere solide e già collaudate, in modo da capire in anticipo come reagire senza rischiare di perdere un turno, cosa che spesso fa la differenza fra la vittoria e la sconfitta.

Combattimento Case White

Oltre a questo, si potranno espandere le strutture sfruttando le risorse del territorio, e costruendo edifici, armerie, fabbriche, bunker, radar e torrette, come in tanti browser game del genere strategico di guerra. Un altro elemento classico negli strategici è la formazione di alleanze fra players che serve a raggiungere e sbloccare più rapidamente gli obiettivi e attaccare altre formazioni più forti.

Conclusioni

Case White è l’ennesimo strategico di guerra ambientato ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, un film già visto e rivisto che non riesce a trasmettere nulla di innovativo nemmeno sotto il profilo grafico, che, malgrado gli sforzi di ricostruire fedelmente armi, mezzi e uniformi dell’epoca, risulta nel complesso anonimo e, forse a causa della visuale dall’alto, tremendamente piatto. Case White è un titolo che scivola immediatamente nell’oblio, tant’è che al momento delle ricerche per la stesura del nostro articolo, il gioco risulta offline e la casa madre SealMedia non ha pubblicato alcun comunicato per spiegare i motivi di tale decisione. Ci auguriamo comunque che Case White possa tornare online in futuro con una veste migliorata, almeno per il piacere di concedergli una seconda occasione!

Sito ufficiale: http://it.landing.playnik.com/casewhite/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita