Battle of Beasts: browser game fantasy RPG/RTS

Dai creatori di Uptasia, Garbage Garage, Kapi Hospital e Undermaster, ecco arrivare Battle of Beasts, un browser game di genere fantasy con un gameplay a metà fra gioco di ruolo e strategia.

Ebbene sì, il team folle e geniale di Upjers è tornato sulla scena dei grandi browser game con un nuovo titolo, questa volta diverso dai precedenti. Con Uptasia, infatti, ci avevano spediti nell’Ottocento a costruire una città industrializzata, poi con Garbage Garage eravamo diventati sfasciacarrozze tedeschi e gestori di un’attività di corse clandestine, con Kapi Hospital avevamo costruito un ospedale sgangherato, e infine, con Undermaster eravamo finiti nelle segrete di un castello a scavare e costruire tunnel sotterranei. Il filo conduttore di tutto ciò? A parte le trame stravaganti, Upjers ci ha sempre proposto dei giochi gestionali con elementi strategici, o almeno fino ad oggi.

Anteprima di gioco

Allevamento Battle of Beasts

Battle of Beasts si propone come un browser game di genere fantasy con un gameplay caratterizzato da elementi strategici e di ruolo. La versione internazionale (e cioè in lingua inglese) del gioco è uscita ufficialmente in beta lo scorso 26 gennaio e da allora i giocatori di tutto il mondo stanno prendendo d’assalto i server per creare un account gratuito. Lo scopo è quello di allevare tanti mostri, costruire il proprio accampamento e completare le missioni.

Le creature che ci potrebbe capitare di catturare e allevare in Battle of Beasts sono scorpioni mutanti, vespe e crawler giganti, basilischi, dragoni, Wendigo e terribili Naga (creature mitologiche indiane metà uomo metà serpente). Se allevate e cresciute correttamente, queste creature ci permetteranno di vincere numerose battaglie grazie alle loro skill, diverse per ogni razza e grado di rarità. I Naga, ad esempio, hanno un potere incredibile e cioè ammaliare e confondere le bestie dell’avversario fino a farle rivoltare contro quest’ultimo. I basilischi pietrificano il nemico con lo sguardo, mentre i crawler lo intrappolano nella loro ragnatela. Le battaglie avvengono in tempo reale con il sistema punta e clicca che serve a scagliare attacchi normali, mentre le skill speciali vanno selezionate dal menu sottostante.

Battaglia mostri Battle of Beasts

Oltre a combattere, dovremo anche dedicarci alle missioni di recupero oggetti e di esplorazione. La mappa globale mostra ben 9 regioni da conquistare, combattendo ed eliminando vari boss. Ovviamente dovremo sempre cercare di lasciare un buon esercito di mostri in difesa del nostro accampamento, altrimenti quest’ultimo sarà alla mercé degli altri giocatori che potranno attaccarci e saccheggiare le nostre scorte d’oro. Altro elemento strategico è rappresentato dal sistema di produzione e costruzione con vari edifici, dalla miniera d’oro alla fabbrica alimentare che ci fornisce il mangime con cui nutrire i nostri combattenti. Ci sono poi i recinti dove allevare e addestrare i mostri a suon di frusta (con tanto di sonoro!) e le strutture difensive come la torretta di guardia.

Conclusioni

Battle of Beasts è un buon gioco strategico che però di RPG ha ben poco, ad eccezione di un discreto sistema di skill e di quest da completare. In realtà la maggior parte delle attività quotidiane in cui il giocatore si impegnerà riguardano la costruzione e la gestione degli edifici, con upgrade costanti ed espansioni. Si parte dall’edificio fattoria per poi acquistare la panetteria e l’allevamento di mucche, le torrette difensive e tante sementi per la coltivazione. L’addestramento dei mostri consiste semplicemente nel cliccare sull’icona della frusta quando richiesto, e ciò farà lamentare le orrende creature che emetteranno inquietanti grida e gemiti. A dirla tutta, Battle of Beasts non ci ha convinti tantissimo, né sotto il profilo della grafica né per l’esperienza di gioco, o almeno questa è la nostra prima impressione. Forse perché il titolo si annunciava entusiasmante e innovativo, ma poi si è rivelato carente nelle componenti essenziali: ad esempio, non c’è traccia di una storia che faccia da filo conduttore e da sfondo alle azioni del gioco. È vero forse che negli anni ci siamo abituati a vedere tutt’altro genere e qualità nei browser game di Upjers, ma stavolta non riusciamo proprio a scrollarci di dosso la sensazione che Battle of Beasts abbia in qualche modo disatteso le aspettative dei suoi fan.

Sito ufficiale: https://en.upjers.com/battle-of-beasts

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/upjersBoB

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita