Shadow Fight: browser game di lotta

I fighting game sono da sempre la quintessenza dei videogiochi competitivi. Un tempo i campi di sfida erano le care vecchie sale giochi con le immancabili file da superare per riuscire a fare anche solo una partita al nostro cabinato preferito. Oggi con le possibilità che internet e i social offrono, la componente multiplayer sta lentamente ritornando e Shadow Fight è sicuramente uno dei massimi esponenti della categoria.

Shadow Fight è un picchiaduro multiplayer sviluppato da Nekki Soft., che è riuscito a crearsi un seguito non da poco con oltre 500.000 utenti attivi in tutto il mondo.

Anteprima di gioco

Schermata principale Shadow Fight

Dopo un rapido caricamento ci troveremo nel menù di personalizzazione del personaggio. Potremo decidere solamente il sesso e l’ombra che il nostro guerriero proietterà, visto che anche durante le battaglie questa sarà l’unica cosa che vedremo. Il tutorial ci illustrerà inoltre i comandi basilari ma non le mosse avanzate che dovremo sperimentare da soli oppure leggendo una comoda move list: il movimento è affidato alle frecce direzionali, mentre i tasti x-e-c ci permetteranno rispettivamente di tirare pugni e calci al sacco appeso nella nostra casa. Non ci serve nient’altro per tuffarci nella nostra prima lotta.

Le fasi action sono sicuramente il fiore all’occhiello del gioco. Il sistema di combattimento mischia sapientemente la tatticità di Street Fighter con la precisione di International Karate +, creando in ogni zuffa un dinamismo molto apprezzabile. Gli scontri saranno sempre adrenalinici, soprattutto quando entreranno in campo anche le armi da mischia in grado di infliggere non pochi danni. Restano però alcune imprecisioni da rivedere, ad esempio le hit box sulle prese completamente sballate che procureranno diversi problemi a certi giocatori che basano il loro stile esclusivamente su quelle. Le modalità sono fortunatamente molte e oltre ai 9 dojo da affrontare, i tornei di difficoltà man mano cresciente, i boss demoniaci da sconfiggere, avremo anche il minigioco “tenta la fortuna” grazie al quale potremo sbloccare premi molto importanti affidando la nostra sorte ai dadi. Le statistiche si basano sul livello guadagnato tramite i combattimenti, l’energia che si ricaricherà dopo qualche minuto, il ‘dan’ guadagnato nelle prove survival e la valuta guadagnata (monete e rubini) da spendere nel fornitissimo shop in game oppure per accedere ai tornei più prestigiosi. Una piccola nota di merito va alla possibilità di giocare contro un amico sullo stesso computer.

Combattimento Shadow Fight

Tecnicamente il gioco riesce a reggere sulle proprie spalle la qualità del gameplay: il comparto grafico semplice e pulito è perfetto per garantire uno stile competitivo di un certo livello. Proprio l’essenzialità ha permesso di mantenere sempre un frame rate stabile senza fastidiosi cali sotto i 30 fps. Il matchmaking è, a sua volta, ottimo e garantisce partite veloci senza troppe attese negli ordinati menù. Per quanto riguarda il sonoro si poteva fare decisamente di più considerato che, nonostante gli effetti audio siano più che accettabli, molte aree di gioco restano senza musica, rendendo il tutto abbastanza “vuoto”. Vi sono inoltre alcune imprecisioni nelle traduzioni, che sicuramente strapperanno qualche sorriso (“punzone” al posto di “pugno”).

Conclusioni

La carne al fuoco è decisamente tanta, ma Shadow Fight non delude le aspettative. I giocatori alla ricerca di un picchiaduro online competitivo non guardino oltre visto che il titolo Nekki è quanto di meglio si possa trovare al momento. L’apparente semplicità del gameplay, unita a un comparto tecnico solido e performante garantiscono ore di sfide e divertimento.

Gioco su Facebbok: https://www.facebook.com/games/shadowsfightnew/?_rdr

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita