Moto X3M: inconsueto gioco di motocross gratuito

I videogiochi ispirati al mondo del motocross stanno vivendo un momento di popolarità, soprattutto grazie alla loro semplicità in grado di divertire senza troppi sforzi.

Dopo aver parlato di Bike Rivals e del tridimensionale Motocross Nitro, oggi vi presentiamo il promettente Moto X3M.

Anteprima di gioco

Ostacoli Moto X3M

Fin dai primi minuti di gioco capiremo l’obiettivo principale degli sviluppatori, ovvero creare un titolo focalizzato sulla spettacolarità: i comandi sono estremamente semplici, visto che controlleremo la moto utilizzando le frecce direzionali per accelerare, frenare e distribuire il peso. In alcuni momenti potremo anche premere la barra spaziatrice per usare il turbo, una potente accelerazione orizzontale in grado di farci perdere il controllo del mezzo se non la useremo nel modo giusto, mentre tenendo premuti contemporaneamente l’acceleratore e il freno guadagneremo un leggero sprint in partenza, assolutamente necessario per superare certi salti apparentemente inarrivabili. Lo stile di guida è molto rigido e il ‘peso’ della moto si sente, garantendo una stabilità inusuale per i titoli di trial. Morire è quindi molto difficile, ma anche in caso di sconfitta un respawn praticamente istantaneo ci permette di tornare subito in pista.

I 22 livelli della campagna principale diventano il punto focale dell’intera esperienza e di sicuro non deludono le aspettative: il level design è molto originale e ci mette sempre in situazioni diverse dal solito, sfruttando al massimo l’ambiente circostante. La difficoltà non è molto alta, proprio a causa di questo stile ‘coreografico’ e ingegnoso, anche se una certa abilità è sempre richiesta. Se poi dovessimo bloccarci in qualche livello, potremo sempre guardare il comodo walktrough online pubblicato dagli stessi sviluppatori. I pericoli ‘classici’ non mancano e a intralciarci la corsa troveremo casse di TNT, pozzi senza fondo e ponti pericolanti; ad essere sinceri però il nostro più grande ostacolo sarà il tempo limite imposto dallo stage, visto che molto spesso varcheremo il traguardo proprio negli ultimi secondi disponibili. Fortunatamente ogni trick compiuto alla perfezione ci garantirà qualche istante in più per completare il percorso, un bonus di vitale importanza sopratutto quando vorremo conquistare le medaglie più prestigiose.

Gameplay Moto X3M

Se lo stile bidimensionale può sembrarvi inflazionato e banale, con Moto X3M dovrete ricredervi almeno sul versante delle animazioni (raramente ne incontrerete di così fluide e precise). Il comparto grafico se la cava senza infamia e senza lode, proponendo sprites curate ma in parte rovinate da una risoluzione incredibilmente ridotta. Il motore fisico invece è ottimo e garantisce quella spettacolarità di cui parlavamo nei paragrafi precedenti. Nessuna critica anche per quanto riguarda l’ottimizzazione generale, capace di offrire stabilità a livello di frame rate e caricamenti contenuti. Peccato solamente per un comparto audio non eccezionale, composto da tracce metal abbastanza banali ma che tutto sommato si interfacciano bene con lo stile del gioco.

Conclusioni

Moto X3M offre un’esperienza diversa dal consueto. Se siete appassionati di giochi di moto e apprezzate i social game semplici e abbastanza ‘guidati’ (da intendersi senza alcuna battuta), di sicuro non riuscirete a scollarvi dalla produzione targata Mad Puffers.

Gioco su Facebook: https://apps.facebook.com/motoxxm/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita