Starship Alliance: sparatutto spaziale in stile “endless runner”

Gli shooter a scorrimento orizzontale hanno subìto un progressivo declino di popolarità rispetto ai decenni scorsi, e sono ormai lontani dalle glorie di un tempo. Il proposito di Starship Alliance è stato proprio quello di riportare in auge un genere in decadenza, aggiungendo exploit moderni a una veste grafica accattivante.

Anteprima di gioco

Gameplay Starship Alliance

Blazing Lazers, Soldier Blade e Crisis Force richiamano solo alcuni dei celebri titoli che hanno probabilmente ispirato il giovane team di sviluppo Savane nella creazione di questo Starship Alliance, dotato di un gameplay essenziale ma divertente. I comandi riprendono la tradizione “dual stick” relegando il movimento dell’astronave alla combinazione WASD, mentre con il mouse potremo dirigere lo sparo. Il pretesto narrativo è pressoché inesistente, visto che il nostro obiettivo primario sarà quello di resistere a orde infinite di alieni, tenendo duro e sopravvivendo il più possibile in modo da accumulare miriade di punti.

Questa meccanica da “endless runner” si adatta molto bene allo stile frenetico del gameplay, garantendo partite rapidissime e ricche di adrenalina. Per quanto la difficoltà non raggiunga mai picchi troppo elevati, i livelli avanzati sono riusciti lo stesso a intrattenerci più di quanto si pensava, soprattutto quando i minuscoli nemici iniziano ad invadere lo schermo. I quattro livelli di sfida comunque mantengono un egregio bilanciamento, migliorato ulteriormente dalla vasta opportunità di velivoli: infatti, avremo a disposizione ben sei navi fra cui scegliere, tutte differenti e dotate di caratteristiche uniche. Alcune di queste compensano l’imponente stazza con resistenti scudi, mentre altre si concentrano sulla velocità di movimento; il gioco punta tutto sull’abilità dell’utente, obbligandolo a decidere a sangue freddo sugli avvenimenti. Peccato per una varietà piuttosto limitata dell’azione, che rischia di annoiare rapidamente chi non è interessato a leaderboard online e confronti con gli amici di Facebook.

Navicelle spaziali Starship Alliance

Il lavoro tecnico svolto da Savane oscilla continuamente tra buone idee ed errori che non dovrebbe permettersi. La qualità delle sprites principali e degli effetti grafici è sicuramente notevole, ma sarà difficile non notare la poca fluidità delle animazioni, difetto che purtroppo persiste anche nell’ottimizzazione. Infatti, durante la nostra prova abbiamo riscontrato moltii rallentamenti, sia in-game sia nella navigazione fra i semplici menù, oltre a considerevoli cali di frame rate e sporadici bug. La generale precisione dei controlli viene completamente rovinata da queste pecche tecniche, che tarpano le ali a Starship Alliance. Il titolo è disponibile su dispositivi iOS e Android, dove la risoluzione rettangolare si adatta meglio allo schermo rispetto a questa versione social game. Conclude l’offerta una colonna sonora di sorprendente fattura, composta da una buona dose di ambient ed elettronica.

Conclusioni

Starship Alliance è un’esperienza da apprezzare più come una ripresa dal passato che non come qualcosa di innovativo e sorprendente. Con un comparto tecnico migliore e qualche modalità in più, probabilmente, si sarebbe guadagnato una piena sufficienza.

Sito ufficiale: http://starshipalliance.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita