Uberstrike: browser game sparatutto in stile Call of Duty

Uberstrike è un browser game gratuito sul genere sparatutto in prima persona che ricorda lo stile di Call of Duty, ma, a differenza di quest’ultimo, nessun posto è davvero sicuro, in quanto risulta difficile individuare zone riparate dove potersi nascondere ed eventualmente rivestire il ruolo di cecchino.

Questo divertente gioco multipiattaforma è stato lanciato da Cmune in Italia nel luglio del 2011 e da allora ha raccolto un discreto successo grazie alla sua dinamicità e alle uccisioni spettacolari, complici anche una serie di bug e trucchetti legali (ma attenzione agli utenti che ne usano di illegali!) in cui è possibile ad esempio imparare delle combo interessanti.

Anteprima di gioco

Sparatoria Uberstrike - Copia

Il gameplay di Uberstrike sfrutta le dinamiche di un normale RPG, dove però, invece dei mostri, dobbiamo sconfiggere altri giocatori per guadagnare esperienza e crediti che sbloccheranno nuove e più potenti armi. Per muovere il nostro soldato useremo i tasti WASD, per poi mirare e sparare con il mouse. La caratteristica principale di Uberstrike è l’incredibile assortimento di armature ed armi, che vanno dalle semplici spade ai lanciagranate, fucili da cecchino, cannoni e lanciarazzi.

Precisione, danno e velocità sono determinate dal colore degli armamenti: più le nostre armi saranno sgargianti e stravaganti, maggiore sarà la loro potenza. Anche qui troviamo uno shop ben fornito dove utilizzare i crediti, mentre gli utenti più impazienti potranno entrare nell’Item Mall e acquistare con valuta vera oggetti di livello superiore al proprio. E se si è indecisi se comprare o meno un’arma, si può sempre fare un salto al poligono per provarla!

Fucile a pompa Uberstrike - Copia

Per quanto riguarda le modalità di gioco, non sono previste missioni ma solo scontri PvP divisi in Deathmatch singoli oppure a squadre. Nel singolo vince il giocatore che ha compiuto più uccisioni, mentre nel deathmatch a squadre troviamo due team opposti che si contendono la vittoria raggiungendo il numero più alto di avversari uccisi. Le mappe sono soltanto quattro, ma le ambientazioni sono sceniche e spettacolari: la campagna militare verso l’Isola delle scimmie, il pericoloso Tempio del corvo imperiale, il Paradiso Perduto e la Casa della Guerra.

Conclusioni

Uberstrike è un buono e semplice sparatutto che si concentra principalmente su una grafica ben sviluppata e sulle numerose personalizzazioni sotto il profilo dell’artiglieria, mentre è carente sotto altri punti di vista come ad esempio le due sole modalità di gioco e le pochissime mappe a disposizione. Vale comunque la pena provarlo per la sua dinamicità e le uccisioni spettacolari, anche se, a tal riguardo, non possiamo non menzionare un’altra pecca non indifferente, e cioè i tanti trucchi che permettono agli utenti furbetti di vincere in modo scorretto. Inoltre gli utenti paganti, cioè quelli che hanno acquistato le armi stratosferiche dell’Item Mall, raggiungono livelli imbattibili: due aspetti che, a nostro avviso, andrebbero corretti, per ripristinare gli equilibri fra players e incoraggiare i nuovi e onesti utenti a non abbandonare il gioco.

Sito ufficiale: http://uberstrike.cmune.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita