Red Crucible 2: browser game sparatutto in 3D

Red Crucible 2 è un sparatutto online in prima persona realizzato da Rocketeer Games Studio per browser e Facebook, arrivato negli ultimi anni sull’App Store di Apple in una versione standalone. Questo gioco può ricordare alla lontana titoli come Battlefield 3, in cui i giocatori competono in mappe su larga scala con l’utilizzo di mezzi corazzati come carri armati, elicotteri e jet, nel tentativo di schiacciare la fazione avversaria e dimostrare la propria superiorità.

Il menù di gioco è semplice e a tratti scarno, ma offre da subito un’esperienza pratica e funzionale permettendo di partecipare velocemente ad ogni tipo di scontro.

Anteprima di gioco

Prima persona

Le modalità disponibili sono 5: Free for All, Last Mand Standing, Team Deathmatch, Attack & Defend e Demolition, mentre le mappe sono circa 11. Una volta entrati in gioco è possibile muoversi e sparare come fosse un vero e proprio sparatutto, usando mouse e tastiera. La possibilità di utilizzare diverse modalità di fuoco, di saltare, sprintare e interagire con i veicoli permettono al giocatore di essere sempre dentro l’azione. Data la grandezza delle mappe in cui ci ritroveremo, sarà possibile usufruire di grandi mezzi corazzati e migliorare gradualmente le nostre abilità, aumentando le uccisioni in battaglia e diminuendo il rischio di cadere vittime del fuoco nemico. Ogni veicolo presenta, ovviamente, dei punti di forza e dei punti deboli. Così, mentre i carri armati sono letali ma allo steso tempo attaccabili da chiunque, gli elicotteri restano più evasivi ed agili nella gran parte delle situazioni.

Le classi disponibili sono l’Assault, l’Heavy Gunner, lo Sniper e l’Anti-tank. La prima è un’unità classica armata di carabina che si comporta bene un po’ ovunque, mentre la seconda presenta un mitragliatore pesante ottimo per falciare i nemici in successione senza dover ricaricare spesso. La terza e la quarta sono invece classi più estreme, dove una si limita a colpire perlopiù dalla distanza con un basso rateo di fuoco, mentre l’altra cerca di distruggere i mezzi corazzati nel tentativo di non dare troppo nell’occhio. Oltre a ciò vi è la possibilità di modificare gran parte del personaggio grazie all’uso di nuove skin, armi e oggetti consumabili. Nel caso delle armi, il più delle volte sarà possibile solamente noleggiarle per qualche giorno utilizzando i crediti guadagnati in gioco, mentre mettendo mano al portafogli sarà comunque concesso di acquistare le armi in modo permanente.

Carro

Da un punto di vista meramente grafico, il titolo appare snello ma non sempre fluido, in ogni caso superiore agli standard qualitativi che ci si aspetterebbe da uno shooter per browser. Sebbene questo implichi un’esperienza piacevole, non mancano tuttavia difetti fastidiosi come la rigidità delle ambientazioni e delle texture, aspetti negativi che si notano soprattutto quando si è a bordo dei mezzi, con il rischio di finire talvolta bloccati nello scenario. Anche la distruttibilità stessa degli elementi presenti durante gli scontri è fortemente limita alla base, a causa di una piattaforma non idonea a poter ospitare una grandissima mole di dati. Per quanto riguarda invece le musiche e gli effetti sonori, è piacevole notare come riescano a coadiuvare il tutto donando un tono aggressivo e bellicoso all’esperienza di gioco.

Conclusioni

Red Crucible 2 si è dimostrato un buon FPS per browser. L’immediatezza con cui è possibile accedere o creare una partita, scegliendo mappa e modalità, gli permette di rientrare nel filone di tutti gli sparatutto che da anni hanno invaso l’industria videoludica. Nel complesso, nonostante questo titolo non possa mostrare i muscoli come le serie di Battlefield e CoD, riesce comunque nell’intento di intrattenere il giocatore, il quale potrà partecipare gratuitamente e senza limiti di tempo direttamente sul proprio browser web.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita