Let’s Hunt: gioco di caccia in prima persona

Let’s Hunt è un nuovo browser game di caccia in prima persona disponibile anche su Facebook, dove il giocatore sarà un cacciatore alla ricerca di prede da uccidere e con cui mettersi alla prova per superare i propri limiti in termini di prontezza di riflessi e precisione.

Da piccoli innocui animali come conigli, anatre, volpi, a cervi, cinghiali e grandi felini, oppure elefanti, tigri e orsi: questi saranno gli obiettivi da superare gradualmente e, quando arriva il momento opportuno, sarà meglio non mancare il bersaglio, oppure la nostra preda diventerà il nostro predatore.

Anteprima di gioco

Ambientazione Let’s Hunt

Già qualche mese fa vi avevamo recensito due giochi a tema simile come lo sparatutto Dino Hunter: Deadly Shores e più di recente Life of Wolf, dove il giocatore non era un cecchino o un cacciatore, bensì un lupo famelico. Oggi tocca a un titolo che mischia elementi da entrambi i giochi, uno sparatutto in prima persona sulla caccia dal titolo Let’s Hunt, sviluppato dal gruppo polacco Ten Square Games, anche autore di Let’s Fish e Let’s Farm. Come molti altri FPS, anche Let’s Hunt è scritto in Unity ed è quindi giocabile direttamente autorizzando l’esecuzione del software su browser o piattaforma social. Ma ora è giunto il momento di andare a caccia, quindi caricate i browser… ehm volevo dire i fucili, e preparatevi per la battuta!

Tanto per gradire, il tutorial demo ci fa fare un po’ di pratica coi comandi puntando e sparando a cervi e cinghiali. I comandi sono semplici e immediati. Per attivare il mirino si clicca sul tasto destro del mouse e col sinistro si spara, mentre con il tasto 1 e 2 selezioniamo l’arma, inizialmente un fucile normale e l’altro di precisione. Al primo livello, quello del tutorial, il punto di osservazione della mappa di gioco è abbastanza limitante visto che il cacciatore si trova all’interno di un gabbiotto o una torretta rialzata da cui osserviamo tutto il panorama a 360 gradi e scorriamo con il mouse in una direzione o l’altra. Ad ogni modo, le animazioni non sono propriamente eccellenti e alcuni cinghiali sembrano muoversi in modo molto innaturale, come se avessero le rotelle o fossero trascinati come cartonati che scorrono lungo il palco delle recite scolastiche.

Slow motion Let’s Hunt

Una volta ucciso il primo cervo si apre la schermata riassuntiva che mostra il punteggio ottenuto, oltre a peso della preda, sesso, qualità, colore del manto e rarità, oltre a una serie di informazioni sull’attività di cecchinaggio/caccia: arma usata, distanza, numero di colpi esplosi e dove è stato ferito mortalmente. Inoltre, è anche segnalata la posizione da cui si è sparato: in piedi, seduto, accovacciato, sdraiato. Infine, si riportano il numero di coins e di punti esperienza guadagnati oltre al comune denaro. Denaro e coins servono ad acquistare armi, munizioni ed equipaggiamenti preposti alla caccia. L’inventario è abbastanza variegato e un amante della caccia sportiva sicuramente apprezzerà lo sforzo. Peccato che le mappe di gioco superato il tutorial si carichino con estrema lentezza, per quanto il pannello di location disponibili sia vastissimo e includa l’intero continente. Inoltre, anche l’elenco di prede e missioni non è male e permette di raccogliere risorse per acquistare item senza dover spendere necessariamente valuta vera.

Conclusioni

Let’s Hunt non è uno sparatutto sulla caccia eccezionale. Le uccisioni e la grafica, come già detto in fase di descrizione del gameplay, sono piuttosto elementari se pur rimane una buona scelta di armi ed equipaggiamenti, tante prede e location diverse. Le animazioni purtroppo non sono all’altezza, e di giochi di caccia online migliori in questo senso ne abbiamo visti a bizzeffe ormai. La visione in slow motion delle uccisioni con colpo alla testa però sono leggermente migliori e si può vedere l’animale abbattuto e il sangue che schizza (se pur poco ed evitando scene raccapriccianti). Che dire dunque di Let’s Hunt? Certo che non è un gioco adatto agli animalisti, ma con il suo gameplay farraginoso ed elementare non invoglia nemmeno i giocatori più accaniti ad avventurarsi in una battuta di caccia. Amanti degli sparatutto siete avvisati: anche se non vi interessa difendere i diritti degli animali virtuali, potrete sopravvivere tranquillamente anche senza provare questo titolo mediocre.

Sito ufficiale: http://lets-hunt.com/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/playletshunt/

4 Commenti

  1. Il sito ufficiale non funziona, anche scaricando unity non parte nulla.. Da Facebook funziona senza problemi. Succede solo a me?

  2. ma come si fa a giocare

  3. vediamo come si gioca

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita