Delta Strike First Assault: simulatore di guerre aeree

Ogni tanto capita di scovare titoli gratuiti che non siano vessati dalla formula Free-To-Play. Nessun negozio in game, nessuna modalità premium e nessun bisogno di sborsare soldi extra solo per essere alla pari con gli altri player. Tutto ciò ci fa compiere un vero e proprio tuffo nel passato, quando ancora certe meccaniche di gioco non esistevano ed erano impensabili.

Il titolo odierno, per restare in tema, di sicuro trae forte ispirazione da grandi titoli del passato, come i mai dimenticati Space Harrier o Starfox.

Anteprima di gioco

Missili aereo Delta Strike First Assault

Delta Strike: First Assault è un gioco sviluppato dai francesi di Cerberus e da poco sbarcato anche su dispositivi iPhone, iPad e persino su PsVita, la console portatile di Sony. Il titolo punta a riportare in auge gli arcade su binari, un genere molto amato in passato, modernizzandolo però nella formula e apportando gradite novità alla struttura di base, prima fra tutte una trama degna di nota: il gioco, infatti, ci mette al comando di un pilota fresco di accademia inviato a far parte di una squadra segreta chiamata RAVEN. Il nostro compito sarà portare a termine varie missioni per mettere fuori gioco una volta per tutte una cellula terrorista che agisce sotto il nome di P.A.I.N.

Non ci troviamo sicuramente di fronte a una scrittura da premio Pulitzer, ma la storia riesce comunque a tenerci sulle spine e ci invoglia a proseguire nell’avventura. Il gameplay è quanto di più classico potremmo chiedere: ci troveremo infatti alla guida del nostro aereo e dovremo evitare i vari ostacoli urbani (lampioni, ponti, cartelli stradali) e ostili (elicotteri e mezzi nemici) che ci si pareranno davanti. Il nostro più grande nemico sarà sicuramente la contraerea, in grado di abbatterci con pochi colpi, ma fortunatamente potremo recuperare un po’ di vita grazie ad alcuni idranti posti ai bordi della strada. Un sistema ben bilanciato di checkpoint ci aiuterà inoltre a smorzare la tensione nelle situazioni più concitate, mentre potremo pilotare il velivolo utilizzando i tasti WASD della tastiera. Per sparare si utilizza la barra spaziatrice, si accelera con SHIFT e con il tasto centrale del mouse è possibile colpire il nemico lanciando dei missili. Per completare ogni obiettivo, inoltre, dovremo portare a termine un piccolo quick time event, premendo al momento giusto il tasto indicatoci sullo schermo. Alla fine di ogni missione verremo portati alla schermata di progressione, dove da perfetta tradizione RPG potremo migliorare le nostre abilità e le caratteristiche dell’aereo. Ovviamente sarà possibile comprare nuovi aerei: ce ne sono di tutte le tipologie, dai più antichi biplani ai moderni jet, passano per droni ed elicotteri.

Aereo da guerra giallo Delta Strike First Assault

Il comparto tecnico purtroppo non è dei più riusciti. Il gioco infatti è stato sviluppato usando il popolare Unity, il che rappresenta un’arma a doppio taglio per un gioco che si appoggia a Facebook per la distribuzione. Se da un lato la qualità grafica è superiore alla media, con ottimi modelli in game e pregevoli illustrazioni in stile anime per i briefing pre-missione, dall’altro l’implementazione del motore con i codici Java e Flash che il social utilizza è fonte di una pesantezza snervante. Il risultato è caratterizzato da caricamenti lunghissimi, controlli imprecisi a causa del lag e bug/crash continui. Personalmente mi sono ritrovato a dover ricaricare più volte il gioco poichè non riuscivo nemmeno a muovermi nella schermata iniziale. La speranza è che il binomio Unity-Facebook venga migliorato in futuro, ma nel frattempo non posso fare altro che consigliarvi di giocare al titolo su qualche altra piattaforma. Il comparto sonoro, in compenso, è di ottima fattura, con sonorità originali ispirate ai classici film di guerra ed effetti sonori precisi.

Conclusioni

Delta Strike: First Assault è un titolo che vive di luci e ombre. Il gameplay è solido e adrenalinico, ma la scarsa ottimizzazione lo rende frustante e difficile da giudicare nella sua versione per browser. Tuttavia, su console e dispositivi mobile è sicuramente in grado di divertire per molte ore qualsiasi casual gamer.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/cerberus.deltastrike
Sito Ufficiale: http://cerberusteam.com/games/deltastrike/deltastrike.html

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita