Buone notizie sul futuro di League of Angels

All’inizio di quest’anno Youzu e BigPoint si sono fusi in un’unica società, unendo compagnie che già singolarmente vantavano di una vasta community di giocatori provenienti da tutto il mondo. Anche l’esperienza maturata nel settore è innegabile per entrambi i colossi, basti pensare a giochi come DarOrbit e Seafight che hanno rispettivamente fatturato 250 e 100 milioni di dollari.

Grazie alla cooperazione tra Youzu e BigPoint, è stato inoltre possibile realizzare e lanciare League of Angels 2 nel mese di marzo. Stiamo parlando di un browser MMORPG già piuttosto noto, complice il successo del prequel che aveva velocemente conquistato l’attenzione di tantissimi appassionati di giochi di ruolo.

Programmi per il futuro di LoA

Elfo LoA 2

League of Angels è diventato un progetto molto importante per la società e ha richiesto molto più tempo del solito per essere sviluppato; viene considerato come un browser game a tripla A, è disponibile in ben 150 paesi ed è stato tradotto in molteplici lingue tra cui l’italiano. Il primo capitolo della serie è già stato messo in evidenza su Facebook due volte ed è stato persino menzionato in una delle recenti presentazioni del CEO di Microsoft.

League of Angels sarà a tutti gli effetti una serie e potremo aspettarci altri capitoli anche in futuro, ambientati nello stesso mondo e con gli stessi iconici personaggi. Sappiamo con certezza che ci sarà un nuovo gioco, anche se probabilmente non si chiamerà League of Angels III e si baserà su meccaniche riprese dai browser game di strategia. La migrazione verso un genere differente segnerà pertanto un profondo cambiamento, il che ci auguriamo attirerà nuovi giocatori e non deluderà i veterani dei primi due capitoli. Il mondo sarà comunque lo stesso, mentre la storia verrà estesa con nuove vicende e personaggi.

Angelo LoA 2

In futuro verranno annunciati altri giochi appartenenti alla serie, mentre l’azienda ha persino parlato dell’idea di scrivere libri, realizzare un telefilm e un film ufficiale. Insomma che in pentola ci sono tantissime idee, pertanto non resta che attendere per scoprire cosa ne sarà del promettente franchise di League of Angels.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita