Therian Saga: eccellente browser game RPG in italiano

Dopo il successo di Orcs Must Die!, Game Forge ritorna alle origini con Therian Saga, un nuovo browser game in italiano che propone meccaniche innovative e un comparto tecnico solidissimo.

Anteprima di gioco

Creazione personaggio Therian Saga

Fin dai primi istanti capiremo quanto l’esperienza di gioco sia di ampio respiro e conceda una grandissima libertà al giocatore: l’editor del personaggio infatti non riguarderà solamente aspetti puramente estetici ma ci permetterà di creare da zero un vero e proprio alter ego digitale, con tanto di regione di provenienza e professione esercitata. Una volta arrivati nelle inesplorate terre di Myriaden saranno proprio le esperienze pregresse del personaggio a determinare le abilità primarie a disposizione: caccia, pesca, allevamento, creazione di calde vesti, nel nuovo continente servirà proprio di tutto e ognuno dovrà fare la sua parte per sopravvivere al meglio. Proprio per questo la cooperazione fra gli utenti è altamente consigliata e necessaria durante le fasi avanzate del titolo, quando si creeranno dei veri e propri schieramenti interni. Per quanto estremamente semplice nelle meccaniche (i controlli di Therian Saga si basano unicamente sull’uso del mouse), il gameplay si è rivelato molto profondo, prendendo ispirazione da diversi capisaldi della storia videoludica: se nelle prime ore di gioco ci sembrerà di essere alle prese con un capitolo di The Oregon Trail, dopo qualche obiettivo ci troveremo al comando di un piccolo villaggio in stile Populus, sempre con uno sguardo al genere ruolistico. Inoltre il nostro personaggio non solo salirà gradualmente di livello sbloccando nuove capacità, ma avrà anche bisogno di riposare dopo aver svolto attività particolarmente stancanti.

L’esplorazione è sicuramente una delle fasi più divertenti; il nuovo continente è vastissimo e per girarlo tutto ci metteremo molte ore, non solo a causa delle dimensioni ma anche per via della diversa popolazione che incontreremo. Quasi subito ci ritroveremo pieni di quest ben differenziate fra di loro, divise per ambienti e tipologia. Fra le missioni che potremo intraprendere di sicuro spiccano i dungeon, nei quali ci sembrerà di far parte del più tipico gioco di ruolo da tavolo, con tanto di movimenti a turni sulla griglia e posizioni da mantenere. Il combat system è limitato all’essenziale e per questo può essere goduto appieno anche dai novizi, pur mantenendo una certa vena strategica che in certi frangenti ci metterà a dura prova. Fortunatamente non saremo quasi mai da soli e il nostro party potrà essere composto da due diversi aiutanti, ognuno con caratteristiche precise. Naturalmente le gilde sono pienamente supportate e il comparto multiplayer si mischia perfettamente con le fasi a singolo giocatore, creando sessioni di gioco molto libere e naturali.

Nuovi lidi Therian Saga

Il motore utilizzato dagli sviluppatori è Unity, che in questo caso può risplendere in tutta la sua potenza open source. Nonostante qualche glitch grafico e un paio di bug sonori, Game Forge ha portato a termine un lavoro tecnicamente ineccepibile sia dal punto di vista stilistico sia nell’ottimizzazione. La schermata è costantemente illuminata da un’enorme quantità di colori e non abbiamo mai notato irreparabili cali di frame rate, mentre le tracce audio dall’alto tasso atmosferico ci accompagneranno attraverso ambienti sempre nuovi e puliti da ogni informazione inutile. Il doppiaggio italiano è infine la vera e propria ciliegina sulla torta, in grado di aggiungere quel pizzico di umorismo che in un browser game non guasta mai.

Conclusioni

Therian Saga è un ottimo browser game in grado di superare agilmente le limitazioni tipiche del genere, meritevole di essere provato da tutti gli appassionati di RPG e vasti mondi fantasy da esplorare.

Sito ufficiale: http://it.theriansaga.gameforge.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita