Tamer Saga: RPG fantasy in stile manga

Tamer Saga è un MMORPG gratuito di genere fantasy in stile manga, disponibile sia per browser sia via Facebook. Il gioco è stato sviluppato nel 2012 dalla semisconosciuta PopPace, piattaforma che fa capo ad un’azienda con sede ad Honk Kong.

Con i suoi coloratissimi personaggi in stile manga, un’ambientazione fantasy scintillante e allegra, e tanti pet collezionabili da schierare con invincibili formazioni, Tamer saga punta ad attirare un pubblico decisamente giovane che non ama i browser game troppo impegnativi.

Anteprima di gioco

Personaggi e classi Tamer Saga

Partiamo dalla scelta del personaggio. In Tamer Saga le classi rispecchiano perfettamente i cliché degli RPG: Mago, Guerriero, Prete e Ranger. A parte classe e nome, tutto il resto è già predefinito e non personalizzabile, nemmeno il genere. Il gameplay è leggermente diverso dal solito: le attività da svolgere sono abbastanza libere e lasciano ampio spazio alla fantasia del giocatore. Inoltre, il sistema di pet assume un ruolo predominante nell’esperienza di gioco dal momento che si possono comprare o trovare tanti piccoli animaletti da crescere e ammaestrare per poi allenarli alla battaglia.

Una volta pronti a combattere, si sceglie la migliore formazione possibile, bilanciando bene i pet con caratteristiche di attacco e difesa, oppure di guarigione, in base ovviamente alle skill dell’avversario. A questo punto, però, scopriamo con una certa delusione che il combattimento avviene completamente in automatico. Pur esistendo una fitta rete di amicizie e un sistema di gilde, in Tamer Saga gli scontri contro l’IE avvengono sempre in solitaria, senza la possibilità di schierare uno dei nostri alleati al nostro fianco.

Ambientazione gameplay Tamer Saga

La gilda assume un ruolo più importante rispetto ad altri RPG, poiché le caratteristiche più avanzate nonché le missioni più interessanti sono riservate ai soli membri delle gilde. In questo modo, ad esempio, il proprio pet sale di livello anche quando non si è connessi. Le gilde sono divise in due fazioni opposte: Federazione e Impero. Le missioni quotidiane sono poche e abbastanza statiche, mentre l’esplorazione delle mappe è ridotta al minimo con sfondi spesso ripetuti o riciclati da un’ambientazione all’altra!

Conclusioni

A questo punto ci siamo chiesti se vale davvero la pena provare Tamer Saga. In realtà, tutto dipende da che tipo di esperienza di gioco ci si aspetta: se amate azione, gameplay intenso e ricco di colpi di scena, allora Tamer Saga non fa al caso vostro. Ma se, al contrario, lo prendete per quello che è, cioè un passatempo divertente, colorato e a tratti coinvolgente, allora probabilmente riuscirete a trarne qualche soddisfazione. Certo, da quel che abbiamo visto, non è il caso di spenderci soldi, considerando per di più che l’unico modo per ottenere oggetti è acquistando i voucher con valuta vera, da spendere nella casa d’aste o nello shop.

Sito ufficiale: http://ws.poppace.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita