Stormthrone Aeos Rising: nuovo MMORPG fantasy

Eccoci di nuovo pronti a recensire l’ennesimo gioco di ruolo presto online targato R2Games. Questa volta vi parliamo di Stormthrone: Aeos Rising, un RPG gratuito per Facebook e browser in cui R2Games vi invita a scoprire il fantastico mondo di Aeos, dominato dall’eterna lotta fra 6 classi di difensori e creature demoniache che dilaniano le terre e terrorizzano la popolazione.

In realtà Stormthrone: Aeos Rising è entrato in fase di alpha test lo scorso 25 settembre, ma poi, forse per qualche difficoltà in più riscontrata nei test, il lancio ufficiale della beta è stato rimandato di continuo, fino alle ultime notizie che abbiamo scovato e secondo le quali, se tutto dovesse andare per il verso giusto, il gioco partirà ufficialmente il prossimo 18 novembre.

Anteprima di gioco

Strega Stormthrone Aeos Rising

In Stormthrone: Aeos Rising, il giocatore sceglierà fra 3 razze e 6 classi di personaggi, e dovrà presto allenarsi al meglio per affrontare avversari sempre più temibili in emozionanti scontri. In questo modo riuscirà a personalizzare il proprio avatar specializzandosi in diverse tecniche e skill. Le classi sono: Mage, Priest, Paladin, Hunter, Warrior e Rogue.

“Un demone ha tre nomi: il primo è una maledizione per il suo risveglio, il secondo è una maledizione di odio, e il terzo è una maledizione della memoria”. Con questa enigmatica frase si apre la storia di fondo che parla della nascita di un mondo epico e fantastico, Aeos, dove forze oscure e di luce hanno lottato per millenni senza mai prevalere l’una sull’altra e dove ora sta per scatenarsi l’ennesima guerra. Dalla forza di tre divinità superiori vissute un tempo lontanissimo, Beruva, Umbral e Tem, furono forgiate armi leggendarie e potenti, in grado di far trionfare le forze del bene o di far piombare il mondo nel caos. Le armi di Aeos rappresentano l’aspetto principale dell’equipaggiamento di gioco: è compito di ogni giocatore trovare almeno una delle 11 armi leggendarie create dalla triade divina e accrescerne i poteri distruttivi.

Drago Stormthrone Aeos Rising

Le 11 armi leggendarie di Aeos sono: la Staffa di Kiriyos, la Reliquia Wyrmbolt, la Sciabola Affettatrice appartenuta a un mezzo nano, la Piuma di Valari, elfo donna che incanta con i suoi occhi verdi, il Martello Infuocato di Derajj, la Lama di Fuoco di Redforge, in grado di portare l’estate anche nel più gelido inverno, l’Eterna Mezzanotte, un artefatto che scatena lampi e saette, la Spada di Tingara forgiata con la lava incandescente, la Lancia delle Tempeste, e infine, le Lame di Vaku, un demone dormiente il cui spirito è contenuto nell’arma stessa. Per quanto riguarda le missioni e le modalità di gioco, per il momento possiamo dirvi che in Stormthrone: Aeos Rising ci saranno 4 reami e un vasto sistema di mappe e dungeon con demoni di livello crescente da affrontare. Non mancheranno intense sessioni PvP multi-server e battaglie a squadre, probabilmente incentrate sul sistema di gilda. Per ogni vittoria si otterranno tanti punti onore e denaro, anche attraverso il saccheggio dalle casse del nemico battuto.

Conclusioni

Per il momento ancora molto poco è stato rivelato da R2Games sul suo nuovo titolo, Stormthrone: Aeos Rising. Sulla grafica ancora non sappiamo dirvi nulla, ma abbiamo scoperto che il gioco sarà accompagnato da una magnifica colonna sonora composta da Daniel Sadowski che per l’occasione si è avvalso di una vera e propria orchestra con tanto di cori stile medievale per rendere l’esperienza ancora più realistica ed emozionante. Durante l’attesa, comunque, a tutti i giocatori dell’alpha e gli iscritti per la beta è stata data la possibilità di scoprire qualche dettaglio in più e prendere confidenza con i personaggi, grazie ai mini-giochi usciti settimanalmente negli ultimi mesi. Una bella idea, certamente, ma restiamo in attesa dell’uscita ufficiale per darvi un giudizio finale, sperando che non si tratti del solito RPG cinese a turni automatici, gameplay generico e basato sulla monetizzazione e sull’acquisto di pacchetti vip, come troppo spesso abbiamo constatato negli ultimi titoli sviluppati da R2Games.

Sito ufficiale: http://stormthrone.r2games.com/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/StormthroneR2

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita