School of Dragons: accudisci e allena il tuo drago!

Se vi è piaciuto il film d’animazione Dragon Trainer e se volete ingannare il tempo in attesa che esca il secondo capitolo della saga al cinema, allora non perdetevi School of Dragons, il nuovo browser game targato Dreamworks.

School of Dragons è un MMO con grafica 3D multipiattaforma, giocabile su browser, Facebook e dispositivi con sistema operativo Android e iOS. Calati nei panni di uno dei personaggi del film Dragon Trainer: sarai un vichingo del villaggio di Berk e ti verrà affidato il compito di allevare e addestrare alla perfezione il tuo drago!

Anteprima di gioco

cucciolo di drago School of Dragons

La storia di School of Dragons si svolge a Berk, un villaggio del nord dove draghi ed esseri umani convivono ormai pacificamente se pur con qualche difficoltà. L’occupazione principale della gente
del posto, infatti, è quella di allevare e addestrare draghi, creature che prima, invece, erano soliti cacciare e uccidere. Il giocatore potrà creare il proprio avatar vichingo scegliendo ogni aspetto del look dalle acconciature, colore degli occhi e della pelle, fino a vestiti e accessori. Una volta registrati, si inizia con una serie di missioni, che ci verranno affidate da Hiccup e dagli altri protagonisti del film come Astrid, Moccioso e Gambadipesce.

Dopo aver completato qualche mini-quest iniziale, come raccogliere oggetti e finimenti, cacciare, pescare e coltivare (voi e il vostro animaletto dovrete pur nutrirvi, no?), potrete finalmente scegliere il vostro drago. Attenzione, però: la scelta del drago è permanente e non si potrà cambiare a meno di non cancellare il proprio account e iniziare da capo. Per questo motivo, se a prima vista non siete troppo convinti, vi consigliamo di completare il test della personalità che vi suggerirà il vostro drago ideale! Ad ogni modo, le razze sono ben nove, molte delle quali appaiono o vengono citate anche nel film: Uncinato Mortale (Deadly Nadder), Furia Buia (Night Fury), Gronkio (Gronckle), Incubo Orrendo (Monstrous Nightmare), Orripilante Bizzippo (Hideous Zippleback) Terribile Terrore (Terrible Terror), Rubaossa (Boneknapper), Tamburo Furente (Thunder Drum) e infine Morte Sussurrante (Whispering Death).

vichingo e drago School of Dragons

A questo punto è essenziale creare un legame fra voi e il vostro drago. Dovrete occuparvi di lui, crescerlo, nutrirlo e curarlo. Inoltre, dovrete equipaggiarlo con i giusti finimenti per poi iscriverlo alle corse contro gli altri studenti della scuola, vale a dire gli altri aspiranti dragon trainers. Prima di partecipare, però, assicuratevi di aver preso sufficienti lezioni di volo da Hiccup e il suo fedele Sdentato, e imparate bene come far sputare fuoco al vostro animaletto senza incendiare l’arena o il villaggio!

Conclusioni

In School of Dragons il gameplay è variegato e ricco di mini-quest, eventi che offrono valuta premium e attività fisse come pesca, alchimia e coltivazione. La raccolta di risorse e le modalità di combattimento e corse PvP sono ben bilanciate e creano un gameplay magari un filo generico, ma che piace a tutti. Inutile dire che la grafica in 3D e gli artwork sono eccellenti (ma del resto stiamo parlando della Dreamworks!) e, ovviamente, fedelissimi all’originale.

Sito ufficiale: http://www.schoolofdragons.com/

3 Commenti

  1. E BBBBBEEEEELLLLLLLIIIIIIIISSSSSIIIIIIIIIMMMMMMOOOOO…..DAVVERO

  2. come si fa a giocare

  3. Ciao io ho già Questo gioco ed è veramente bellissimo solo che ho visto gli altri giocatori che hanno una furia buia e altri draghi davvero pazzeschi sono andato a vedere nel begozio del gioco ho comprato un drago già grande però non so come aprirlo perché se vado nel dove si è creato il mio mi dice che non posso usarlo come faccio?
    Vi prego aiutatemi 🙏🏻🙏🏻🙏🏻🙏🏻

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita