League of Angels: divertente browser game RPG fantasy

Abbiamo deciso di provare nuovamente il browser game a tema fantasy di GTArcade, che rispetto alla nostra prima recensione è stato completamente aggiornato e rifinito.

Siete pronti a tuffarvi in questo rinnovato League of Angels e a cimentarvi in numerosissime sfide?

Anteprima di gioco

Personaggi League of Angels

Il titolo si apre con la scelta del nostro server preferito e il download nella cache di qualche file di gioco, attesa alleviata da un simpatico minigioco nel quale dovremo abbattere più nemici volanti possibile. Il gameplay vero e proprio invece si svolge lungo i solidi binari dei MMORPG con grafica isometrica, alternando momenti di tranquillità nelle cittadine a cacce in dungeon pieni di pericolose creature. La trama che fa da collante fra le nostre peripezie è poco più che abbozzata e ci permetterà di impersonare un eroe di una specifica classe (guerriero, mago o arciere). Grande importanza durante le nostre partite sarà data agli angeli, dei veri e propri companion che ci seguiranno ovunque aiutandoci negli scontri più complessi. Tali scontri purtroppo saranno completamente automatici e si baseranno sulle nostre statistiche, oltre che sulla velocità nel richiamare oggetti curativi e power up. Pianificazione del party e gestione dell’inventario assumono quindi un ruolo primario, entrambi perfezionabili attraverso menù tutto sommato ben ordinati, grazie ai quali potremo anche gestire abilità passive e attive. La nostra forza complessiva sarà sintetizzata dal battle ranking, un semplice numero che unirà tutte le nostre statistiche.

Come già anticipato, l’esperienza di gioco oscillerà in modo costante fra calme visite ai luoghi pubblici e sessioni di dungeon crawling in grado di fruttarci ricompense casuali bilanciate e sempre utili. Le quest che affronteremo non brilleranno di certo per innovazione, consistendo spesso nella liberazione di un’area oppure nell’uccisione di un particolare nemico; fortunatamente potremo chiedere aiuto a qualche amico per abbattere i boss più maestosi. Ottimo il supporto ai clan offerto da GTArcade, con tanto di emblemi personalizzati e periodici contest fra i vari server. Il loot giornaliero inoltre premierà in modo gratuito la costanza dei giocatori, permettendo anche di acquistare con soldi reali varie migliorie e addirittura pacchetti VIP.

Combattimento League of Angels

Uno dei più frequenti problemi dei browser game è rappresentato dalla confusionaria schermata di gioco, di norma piena di informazioni inutili, avvisi e offerte dello shop. Sono felice di informarvi che League of Angels è esente da questa tendenza, apparendo su schermo totalmente libero da funzioni non necessarie e raccogliendo tutte le sue opzioni in menù compatti e comprensibili. A trarne maggior beneficio è l’atmosfera generale lieve e delicata che calza a pennello con le tematiche del titolo. La grafica pulita è caratterizzata solamente da sprites bidimensionali molto dettagliate in grado di agire naturalmente negli sfondi; peccato per qualche caricamento di troppo, che rovina un po’ gli sforzi degli sviluppatori. Ottime anche animazioni e colonna sonora, composta da sonorità pianistiche ambientali di altissima qualità.

Conclusioni

League of Angels resta uno dei browser game di punta per GTArcade, forte di un comparto tecnico stilisticamente superiore alla media e un gameplay semplificato. Di certo qualche azzardo in più del team di sviluppo non avrebbe guastato, ma anche allo stato attuale il titolo merita decisamente di essere provato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita