Gilfor’s Tales: RPG tattico dalle grafiche sensazionali

Lanciato qualche anno fa con una corposa e promettente demo, con cui si mostrava candidarsi al ruolo di RPG più sorprendente di sempre per quanto riguarda lo stile in Flash delle superbe animazioni, Gilfor’s Tales affonda le sue radici in un mondo fantasy da affrontare secondo i classici canoni dei giochi di ruolo, immersi in avventure tanto pericolose quanto fascinose, feroci avversari e fedeli compagni di viaggio.

In questo titolo potremo dotarci di un party di personaggi modellato secondo le nostre necessità, per esplorare letteralmente tutti gli angoli più oscuri del mondo di gioco.

Anteprima di gioco

personaggio Gilfor’s Tales

Conoscere la magia di questo mondo, costantemente aggiornato grazie alla particolare struttura di gioco che permette update corposi e ben incastonati nella trama principale, ci permetterà di scegliere da quale tipo di personaggio intraprendere la nostra avventura, optando per una delle sette classi principali. Naturalmente i protagonisti sono differenti l’un l’altro anche per i Talent Points, che incideranno parecchio sulle nostre capacità di lotta.

Le città mostrate nella mappa sono assimilabili a piccoli hub da dove si dipartono tutte le avventure e le quest di gioco, e la maggior parte del nostro viaggio avverrà lungo sentieri già marcati. Tuttavia, i classici scontri con i boss avverranno all’interno di dungeon appositi, dotati di un design abbastanza comune ma tetro quanto basta per rendere l’avventura coinvolgente ed in tono con le grafiche del titolo, rese alla perfezione per quanto riguarda contrasto tra ombre e luci.

Gameplay Gilfor’s Tales

Il combattimento sarà turn based, e soprattutto senza limiti di tempo, fatto che può invogliare i giocatori più inesperti a giocare a Gilfor oppure costituire un incentivo in più per i gamer strategici, i quali dovranno pensare bene alla prossima mossa da effettuare. I passi intrapresi nel mondo di gioco possono sempre essere discussi in squadra; dalla formazione di attacco da utilizzare all’arma prescelta (di norma un’ascia) per gli scontri finali. Infine, gli strumenti sono ben organizzati in una sorta di zaino virtuale dai compartimenti ampi e accessibili, per non perdere di vista nulla di importante.

Conclusioni

Le possibilità offerte da Gilfor’s Tales in termini di competizione sono notevoli: oltre al tradizionale gameplay, è prevista la possibilità di lottare nelle arene. Basandosi su un sistema online di vincite e perdite, i migliori giocatori vengono promossi all’attenzione di tutti i segmenti di gioco. Tutti, di conseguenza, potranno commentare i profili relativi ai giocatori oppure caricare immagini dei propri avatar virtuali, ampliando la longevità del gioco.

Sito ufficiale: http://www.gilforstales.com/

1 Commento

  1. Ma l’avete provato? Iscritto, faccio login, schermo nero o non logga. Andando a leggere commenti in giro, altri utenti scrivono della stessa cosa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita