Endless Awakenings: MMORPG in 2D sulla mitologia greca

Endless Awakenings è un gioco di ruolo online gratuito a tema mitologico basato sulle leggende dell’Olimpo e dei mitici dei greci. Il gioco è stato sviluppato dalla casa cinese Gorzt Technology che opera attraverso la piattaforma PopPace, di cui vi abbiamo già parlato non molti mesi fa nell’approfondimento dedicato a Tamer Saga e più di recente con Legend of Slayers.

Si narra che un tempo Zeus e i suoi fratelli, Ade e Poseidone, uccisero il loro crudele padre Crono, un orribile mostro che mangiava i suoi stessi figli, e imprigionarono i Titani al servizio di Crono. Così le tre divinità si divisero il potere: ad Ade andò il regno dei morti, a Poseidone spettò il dominio di tutti i mari, mentre Zeus divenne il re degli Dei e degli uomini sull’Olimpo. Ma Ade, invidioso del potere del fratello e infelice del suo ruolo di re degli inferi, sta tramando nell’ombra per deporre Zeus e liberare i Titani e altre creature mostruose. Un’enorme calamità sta per abbattersi su tutta l’umanità.

Anteprima di gioco

Personaggi Endless Awakenings

Endless Awakenings è un browser game di ruolo sulla mitologia greca ed è giocabile anche su Facebook. La grafica è in 2D e i disegni sono in chiaro stile manga giapponese, il che risulta un po’ una contraddizione visto che non ci aspettiamo di vedere Zeus con armatura, capelli biondi lisci e occhioni enormi e brillanti. Ad ogni modo andiamo avanti e iniziamo subito con la scelta del personaggio. In Endless Awakenings ci sono soltanto 2 avatar di classe generica: una bellissima guerriera con un’armatura succinta e un intrepido e misterioso cavaliere. Una volta entrati, veniamo accolti da una schermata principale piena di fulmini e saette, dove si affollano decine di personaggi non giocanti e avatar degli altri giocatori collegati online. Si tratta del tempio centrale da cui accettiamo tutte le missioni. Iniziamo subito con la ricerca di un vecchio saggio re di nome Argos, che a quanto pare è scomparso. Le missioni si susseguono freneticamente nel tutorial per spiegare i meccanismi di gioco ai neofiti del genere, ma noi che conosciamo bene le dinamiche degli RPG passiamo subito ad analizzare la schermata del nostro pg.

Ogni personaggio parte con un set di skill standard per le quali non si definisce subito una classe specifica. Successivamente potremo personalizzarle scegliendo quali sviluppare maggiormente. Oltre alle skill, ci sono anche i 5 elementi (luce, vento, ghiaccio, fuoco e terra) che devono essere upgradati per infliggere un danno maggiore ai nemici in battaglia o ridurre le ferite subite. L’equipaggiamento si compone di 8 elementi più 32 slot di riserva nello zaino. Questi sono: elmo, armatura, cintura, stivali, arma, scudo, guanti e anello. Le risorse di gioco sono oro e argento, stamina e cristalli che servono ad acquistare gli equipaggiamenti più rari e le pozioni. Queste ultime si trovano anche nello shop insieme ai pacchetti di abbonamento Vip. Per passare da una parte all’altra della mappa possiamo usare la comoda funzione di auto-pathing sul lato destro dello schermo, mentre per i combattimenti tutto quello che dobbiamo fare è stare a guardare dato che sono a turni completamente automatici e anche abbastanza ripetitivi.

Combattimento Endless Awakenings

In Endless Awakenings abbiamo diritto a un set di regali fra cui oro e pozioni vitalità per il tempo passato online: login quotidiano, 1 minuto, poi 3, 5, 10 fino ad arrivare a 180 minuti di connessione. Dal livello 27 potremo unirci a una Gilda. Le gilde si dividono in livelli da 1 a 10 in base al grado di onore dei suoi membri e quello ottenuto in battaglia. Si possono donare oro e argento, in cambio ovviamente di extra sulle missioni, dungeon speciali e l’accesso alla funzione di coltivazione. Dal livello 31 inoltre avremo anche la possibilità di sfidare gli altri giocatori in duelli uno contro uno nell’Arena.

Conclusioni

Endless Awakenings è un browser game di ruolo mediocre e anonimo che non offre sfide particolarmente appassionanti a livello di gameplay. Dungeons e missioni sono assolutamente ordinari, così come i sistemi di gilda e monte. Forse l’unica differenza degna di nota rispetto agli altri RPG è il sistema di farming integrato nella gilda. Dal punto di vista grafico, Endless Awakenings ricorda moltissimo i giochi della cinese R2Games, con interfaccia sovraffollata di personaggi che scorrazzano da un lato all’altro dello schermo facendo venire il mal di testa anche al giocatore più appassionato. Insomma, ci aspettavamo di meglio.

Sito ufficiale: http://ea.poppace.com/

Pagina Facebook: https://apps.facebook.com/endlessawakenings/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita