Browser game per contadini del 2012

Continuano le liste di giochi per browser di questo 2012 suddivise per genere, e dopo aver visto i migliori browser game del 2012 in generale, i migliori browser game di strategia del 2012 e i migliori browser game rpg del 2012, passiamo quest’oggi a parlare dei giochi dedicati alla vita contadina, adatti a coloro che sognano di poter avere una fattoria tutta loro, dove coltivare frutta e verdura, ed allevare animali domestici.

Tutto ebbe inizio con FarmVille, un gioco sviluppato da Zynga e che ha ottenuto il proprio successo grazie a Facebook, il social network che gli ha permesso di farsi conoscere e dar vita ad un fenomeno incredibilmente virale. Oggigiorno FarmVille rappresenta il capostipite di questo genere di giochi online, ma dalla sua nascita ad oggi molti concorrenti hanno sfornato alternative simili e in parte copiate. In questo articolo andremo a conoscere queste alternative, selezionando le migliori offerte presenti nel mercato dei browser game.

I migliori browser game da contadino

The Pioneer Trail è un browser game sviluppato da Zynga, e proprio come FarmVille ti permetterà di gestire un tuo appezzamento di terra, dove coltivare e allevare animali. Ciò che lo caratterizza e differenzia dalla concorrenza è l’ambientazione, la quale richiama le tipiche caratteristiche del Far West, con balle di fieno, carri per i cavalli, serpenti a sonagli e personaggi vestiti da cow boy.

Farmerama è molto simile a FarmVille, anche se presenta qualche caratteristica e funzionalità in più, come la banca, l’ufficio postale e il giornale dell’agricoltore. Per acquistare le semenze e tutto quello che occorre a mandare avanti la produzione, dovrai andare in città, così come dovrai recarti in posta se vorrai inviare un messaggio ad un altro giocatore. Sono queste le piccole caratteristiche che rendono questo titolo un po’ più avanzato rispetto al tipico gioco del contadino.

Farm Frenzy ti permette di gestire una vera e propria fattoria, dove lo scopo principale sarà quello di allevare le varie razze animali per farle produrre latte, uova ed altri prodotti da poter commerciare. Sarà importante nutrire ed abbeverare il bestiame, oltre a sorvegliare i confini del terreno facendo attenzione agli animali pericolosi. Quando un predatore entrerà nel tuo territorio per mangiarsi i tuoi animali, dovrai prontamente catturarlo, ingabbiarlo e venderlo al miglior offerente.

Farm country mette a tua disposizione un appezzamento di terra dove coltivare quello che vuoi e allevare diverse specie animali. Nonostante si somigli molto a FarmVille, va assolutamente segnalata la completa traduzione dei testi e delle interfacce in italiano, il che rende questa alternativa molto più interessante di altre, almeno per quanto riguarda noi giocatori italiani.

Island Paradise è un browser game tradotto in italiano che ti costringerà a vivere da naufrago su un’isola deserta. Lo scopo sarà ovviamente quello di coltivare i beni necessari alla sopravvivenza. Potrai allevare anche degli animali, e con i ricavati delle vendite acquisterai nuove semenze ed attrezzature utili a produrre sempre più celermente. Forse si tratta del gioco più surreale in assoluto tra quelli proposti in questo articolo, ma risulta comunque divertente ed originale.

Ne conosci altri che vale la pena di segnalare?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.