5 browser game da non perdere (estate 2016)

Siamo ormai nel pieno dell’estate e se per alcuni il caldo può rappresentare un’irrinunciabile occasione per andare al mare o in montagna, per altri può essere una buona scusa per trascorrere le ore più cocenti della giornata giocando ai propri browser games preferiti.

Quest’oggi andremo a elencare cinque giochi per browser che meritano di essere provati, delle valide alternative per coloro che sono alla ricerca di qualcosa di nuovo con cui divertirsi.

Cinque browser game da non perdere

5. Endwar Online

Città Tom Clancy’s EndWar Online

Dopo essere uscito da una lunghissima e complicata fase di beta testing, il browser game targato Ubisoft ha visto la luce all’inizio del 2016. Endwar è uno strategico in tempo reale, il reboot ufficiale dell’omonima saga apparsa per la prima volta su PC nel 2009, un gioco che offre tre diverse campagne single player, una trama originale e una grafica all’avanguardia. Nel complesso ci troviamo difronte a un vero must per gli appassionati di RTS, nonostante sia la prima volta che la software house francese si lancia nel mercato dei giochi per browser. Sappiate inoltre che potrete scegliere se scaricare un piccolo client per facilitare l’avvio del gioco oppure immagazzinare tutto il necessario nella cache del browser (oltre 80MB).

4. Tentlan

Villaggio Tentlan

Una delle ultimissime novità in ambito strategico, un browser game in italiano ambientato nel cuore delle civiltà precolombiane. Oltre all’ambientazione originale, il titolo sviluppato da Lionmoon vanta di una community decisamente numerosa e affiatata, complice l’ottima traduzione che garantisce una perfetta fruizione dei menù. A completare l’offerta troviamo un gameplay semplice e in grado di divertire.

3. League of Angels 2

Combattimento League of Angels 2

Seguito diretto della prima produzione targata GTArcade, League of Angels 2 è il titolo perfetto per tutti gli amanti di MMORPG di stampo nipponico. Centinaia di oggetti da equipaggiare, una quantità indefinita di ore da passare nei dungeon e un comparto multiplayer finalmente degno di tale appellativo: questo e molto altro farà la gioia dei fan più sfegatati. La frequenza degli aggiornamenti è impressionante e ogni settimana vengono aggiunte nuove quest, sfide e armi, per un’esperienza che continua a rinnovarsi senza sosta.

2. Tribal Wars 2

Edifici Tribal Wars 2

In seconda posizione troviamo un altro sequel, questa volta il nuovo capitolo della fortunata serie firmata InnoGames. Uscito un po’ in sordina, ma lentamente riconosciuto come uno dei MMORTS in italiano più profondi del mercato, Tribal Wars 2 ha saputo confermare il talento e la cura maniacale della software house tedesca. Nessun dettaglio è stato lasciato al caso e ogni bug è stato risolto grazie anche alla lunghissima fase di beta test iniziata addirittura nel 2014.

1. Clash of Avatars

Gameplay Clash of Avatars

In testa alla classifica non potevamo che trovare Clash of Avatars, premiato anche ai recenti Facebook Awards come “promessa dell’anno”. Promessa mantenuta, ci verrebbe da dire, visto il boom che ha fatto in questo semestre collezionando migliaia di iscrizioni già nei primi mesi di open beta. Alcuni evidenti difetti di game design sembrano non interessare più di tanto al grande pubblico, ammaliato da un comparto grafico di altissimo livello. La produzione di AMZGames si configura come un titolo godibile, senza troppe pretese e ricco di idee interessanti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita