Dungeon Rampage vs. Dungeon Blitz

Il genere dei dungeon crawler sta vivendo una seconda giovinezza nell’ambiente online, dopo aver subito una rapida caduta di popolarità a seguito di un’eccessiva saturazione del mercato. I Diablo-clone, divenuti un vero filone RPG a se stante, hanno trovato terreno fertile nella tipica struttura “mordi e fuggi” dei browser game, pertanto quest’oggi metteremo a confronto due prodotti appartenenti a questa nicchia.

Chi la spunterà fra Dungeon Rampage, prodotto da Rebel Entertainment, e Dungeon Blitz, sviluppato da Blue Mammoth Games?

Giochi dungeon crawler a confronto

Gameplay

Combattimento Dungeon Rampage

Entrambi i titoli iniziano con un esplicativo tutorial che ci permetterà di comprendere a fondo le complesse meccaniche di gioco. Una struttura MMORPG piuttosto canonica è sicuramente il più evidente punto in comune, anche se con il tempo non sarà difficile notarne le discrepanze: Rampage tende a divertire più rapidamente, con controlli facilmente comprensibili anche dai meno esperti, mentre Blitz farà da subito la gioia dei fan accaniti. La visuale laterale di quest’ultimo è un’innovazione non da poco e abituarsi non sarà così automatico come con la classica isometria di Rampage. La personalizzazione del personaggio conta parecchio in un gioco di ruolo e l’approccio libero di Rampage sembra essere vincente rispetto alla rigida divisione di classi proposta dal concorrente. Da segnalare la presenza di caricature e modifiche estetiche in Dungeon Blitz, completamente assenti nel rivale. Entrambi i giochi presentano alcuni problemi a cui andrebbe messa una pezza, fra cui hit-box piuttosto imprecise in Rampage e un ritmo troppo incostante nel titolo Mammoth Games.

Modalità di gioco

gameplay dungeon blitz

Le partite si basano perlopiù sul completamento delle quest e l’esplorazione dei livelli, quest’ultimi molto vari anche in Blitz ma decisamente più divertenti nel prodotto Rebel Entertainment. Un enorme punto a favore di Dungeon Rampage è rappresentato dai labirinti casualmente generati ogni cinque giorni, in grado di garantire combinazioni sempre nuove di puzzle e nemici. Piuttosto interessante la progressione dell’avatar in Dungeon Blitz, basata più sulle nostre abilità di ricerca che non sulle ricompense casuali, in particolare se paragonata con l’estenuante grinding offerto dalla concorrenza. Ottime anche le boss fight, che raggiungono dimensioni epiche soprattutto in multiplayer; l’esperienza online con gli amici è il fiore all’occhiello di Rampage, avvincente sia in cooperativa sia nei tornei PvP.

Comparto tecnico

re nemico dungeon rampage

Purtroppo sotto questo aspetto non c’è confronto che regga: nonostante Blitz possa vantare sprites molto curate e uno stile fantasy semi-serio, Rampage domina incontrastato il campo tecnico con una maggior varietà di animazioni e cura per i dettagli. Gli ambienti del titolo Mammoth Games impallidiscono rispetto a quelli dell’avversario, indiscutibilmente più vivaci e appaganti anche se gravati da una risoluzione in 4:3 ormai datata. Entrambi i giochi possono tuttavia gloriarsi di un’ottimizzazione coi fiocchi, caratterizzata da un sistema di matchmaking fulmineo, caricamenti ridotti all’osso e un frame rate solidissimo.

Pregi, difetti e conclusioni

Grafica dungeon blitz

Dungeon Blitz è un eccellente browser game in grado di offrire un gameplay valido, un’ampia personalizzazione e un comparto tecnico efficiente, tutte caratteristiche contrastate alla grande da Dungeon Rampage, che fa dell’aspetto social un cavallo di battaglia. Scegliere un solo pretendente fra i due è un’impresa ardua, visto che ognuno ha notevoli pregi e pochi difetti, ma nel dubbio ci sentiamo di preferire il prodotto di casa Rebel Entertainment. Non vi resta che provarli entrambi e decidere autonomamente qual è il vostro preferito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita