SuperCity: browser game gestionale cittadino in italiano

SuperCity è un gioco gestionale in italiano che permette ai giocatori di creare una città, costruire edifici e attività commerciali, espandere i confini e persino comunicare con gli alieni.

Anteprima di gioco

inizio-citta-supercity

Il tutorial iniziale è molto breve e con l’aiuto del sindaco Will ci mostra come costruire i primi edifici. Ci sono tantissime tipologie di abitazioni come il cottage, la residenza estiva e la casa tedesca, ognuna delle quali produrrà valuta e ci permetterà di ottenere monete da spendere per la costruzione di altre strutture produttive, attrazioni e abbellimenti. Ogni azione richiede un punto energia per essere compiuta, risorsa particolarmente preziosa che condiziona il ritmo di crescita e si ricarica automaticamente con il passare del tempo. In alcuni casi otterremo punti energetici anche completando obiettivi e salendo di livello, insieme ad altre ricompense come monete e merci. Quest’ultime rappresentano un elemento essenziale per i negozi e gli edifici produttivi come il negozio di scarpe, il panificio, il minimarket, il chiosco dei fiori, il fruttivendolo e così via. Per ottenere merci basterà produrre un prodotto qualsiasi, dalle fragole e le zucche coltivabili nella fattoria al parquet e il composto di cemento realizzati dall’impresa edile.

Le risorse presenti in SuperCity sono pertanto le merci, intese come qualsiasi prodotto alimentare e non, le monete guadagnabili completando gli obiettivi e riscuotibili da tutte le abitazioni, e ben due valute premium: banconote e caramelle. Le prime servono sia per completare qualsiasi azione senza sottostare alle attese, sia per acquistare edifici esclusivi. Lo stesso vale per le caramelle, necessarie per ottenere strutture e abbellimenti particolarmente preziosi. Un’importante differenza tra le due valute premium sta nel fatto che in rari casi le banconote si possono ottenere anche salendo di livello o completando missioni, mentre per le caramelle occorre necessariamente mettere mano al portafogli.

citta-supercity

Il ritmo di gioco è scandito dall’energia a disposizione, la quale può esaurirsi piuttosto velocemente nelle fasi più avanzate. Servono punti energetici per avviare le fasi costruttive, per ritirare le merci, per riscuotere le tasse e persino per disboscare il territorio e ottenere spazi su cui costruire. Una volta esaurito il terreno potremo naturalmente acquistarne altro ed espanderci, mentre salendo di livello sbloccheremo man mano aree ed edifici avanzati come la stazione ferroviaria, il laboratorio, la metropolitana, le strade per l’altopiano, la nave Supertanic, il porto marittimo e la stazione sciistica. La mappa è invece suddivisa in sei zone: centro città, porto, sabbie, valle incantata, altopiano e altopiano innevato. Inizieremo dal centro città e man mano raggiungeremo le altre aree, edificando, completando obiettivi e salendo di livello.

Il comparto grafico di SuperCity non è affatto male, è vivace e molto colorato, gli edifici sono stati realizzati con cura e differiscono l’uno dall’altro, mentre le animazioni rendono la città viva e dinamica. Vedremo i cittadini impegnati nelle loro faccende quotidiane, giocatori di tennis mentre praticano il loro sport preferito, bambini che vanno a scuola o giocano con lo scivolo, auto che circolano per le strade, pulmini scolastici che trasportano gli studenti, e persino un disco volante che sorvolerà il territorio fino a quando non potremo dialogare con gli alieni e accordare un atterraggio sicuro.

Conclusioni

SuperCity è un interessante browser game di strategia in italiano, concettualmente molto simile a tanti altri ma caratterizzato da una cura minuziosa per i dettagli e un numero incredibilmente vasto di edifici tra cui poter scegliere. Peccato ci siano tanti elementi acquistabili unicamente con le banconote e le caramelle, ma ciò nonostante resta un gioco ben sviluppato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita