Shipping Manager: gestisci una compagnia di trasporti marittimi

La recensione odierna riguarda un nuovissimo browser game sviluppato da Xombat Development, un team inglese specializzato in titoli manageriali e strategici. Shipping Manager ci mostra infatti un lato pacifico, visto che il nostro scopo sarà quello di creare una compagnia di trasporti marittimi di successo.

Anteprima di gioco

Container Shipping Manager

Nonostante un incessante avanzamento tecnico, il mondo dei trasporti via mare sembra non battere ciglio. Dopo aver ricevuto addirittura sette milioni di dollari dai nostri investitori di fiducia, il primo passo consisterà nel dare un nome alla società e identificare un porto industriale da cui far partire ogni attività. Troveremo famosi attracchi internazionali come Rotterdam, ma la vera sorpresa saranno di sicuro quelli italiani di Genova, Trieste e Civitavecchia, piccole aggiunte in grado di aumentare la vena realistica del titolo. Gestire una compagnia del genere non è un compito semplice, ma l’esaustivo tutorial ci guiderà passo passo nelle prime scelte: dotati momentaneamente di un’unica nave, dovremo stabilire una prima rotta da sfruttare a dovere. Bilanciare costi e ricavi sarà la chiave verso il successo, per di più quando ci accorgeremo che per poter avviare una spedizione dovremo far fronte a ingenti spese tra cui le tasse di viaggio, stipendi di marinai e guardie, e sopratutto il carburante le quali graveranno pesantemente sui bilanci, rendendo vitale un’accurata pianificazione.

Ogni paese verso il quale ci dirigeremo avrà diverse percentuali di domanda, e starà a noi decidere se dare la precedenza ai barili di petrolio oppure alle merci generiche: il rapporto rischio/successo oscillerà continuamente in base ai mercati finanziari, sezione del gioco impossibile da dimenticare. Xombat Development ha infatti inserito una borsa virtuale completa nelle sue parti, con tanto di previsioni e movimenti progressivi delle varie azioni. Questo fattore, unito alla lunghezza dei tragitti percorsi, riesce a creare un’esperienza piuttosto lenta, ma allo stesso tempo che non si supera facilmente. La mole di previsioni, progetti e obiettivi secondari presenti è considerevole, pertanto non avremo quasi mai un momento libero durante le sessioni. “Strategia” è la parola chiave in Shipping Manager, alla luce dei particolari che dovremo ripetutamente monitorare, come il meteo oppure l’assunzione di impiegati specializzati. Riuscire ad ampliare la flotta sarà già un risultato non da tutti, anche se il mercato delle navi usate ci verrà incontro con prezzi abbordabili e occasioni da non perdere.

Nave Peteonia Shipping Manager

L’aspetto limitatamente classico di Shipping Manager non deve per forza essere visto come una nota negativa per il titolo: l’impatto visivo è certamente datato però l’ordine e la pulizia dei menù sono un segno di dedizione, che consentono al giocatore di trovare facilmente ogni opzione con pochi click. Le illustrazioni sono sufficienti e garantiscono una discreta rappresentazione dei grafici, pur necessitando di molta immaginazione. Ottimo in compenso il lato puramente tecnico, mai rovinato da eccessivi caricamenti o tentennamenti del frame rate. Manca purtroppo una qualsiasi colonna sonora, aggiunta che avrebbe impreziosito l’esperienza globale.

Conclusioni

Shipping Manager è un ottimo browser game incentrato su un tema profondo e originale. Gli amanti di statistiche, tabelle e numeri riusciranno a superare il ritmo lento senza troppi problemi, aiutati da un comparto tecnico all’altezza.

Gioco su Facebook: https://www.facebook.com/games/shippingmanager

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita