Nodiatis: browser game di ruolo epico in java

Nodiatis è un gioco di ruolo multiplayer in cui i giocatori, creando il loro eroe/personaggio dovranno misurarsi con gli altri giocatori a suon di scontri epici, con la possibilità di costruire un proprio insediamento.

Il gioco è programmato in Java e non richiede né un indirizzo e-mail né il download di software. Basta che abbiate un plugin java funzionante.

Ci registriamo in breve e notiamo la grafica ben dettagliata. Unica pecca che le schermate sono un po’ lente nel caricare, ma con connessioni veloci il problema dovrebbe essere risolto.

In fase di registrazione dovremo creare il nostro personaggio: potremo deciderne la razza (razze rigorosamente fantasy come elfi, umani, orchi ecc) ed in seguito la classe. Possiamo scegliere tra una varietà di una decina di classi. Noi, per il test, sceglieremo un Elfo Druido. Si parte!

Gameplay e interfaccia

Una volta effettuato il login ci troviamo davanti, dopo un breve caricamento, una schermata come qui sopra. La grafica è minimale e un po’ confusa, ma non dà fastidio agli occhi né è difficile da capire.

In basso a sinistra c’è il riquadro per le mail dall’amministrazione, di fianco invece una chat colorata, molto gradevole se non fosse che cozza con tutto il frame che è tendente al grigio roccia. Il menù, così come le caratteristiche del nostro personaggio, è spostato stranamente a destra, a differenza degli standard.

Qui vediamo la barra della vita, del mana e dell’energia. Sotto i bottoni per accedere ad inventario, skills, quest, mentre in alto c’è un riquadro per i personaggi che si trovano nella nostra stessa area.

Città

Entriamo ora nella schermata cittadina, dove a sinistra appare un messaggio di quest che dovrebbe funger da tutorial, ma non è molto chiaro come dovrebbe. Davanti a noi, con una grafica carina ma che riduce la città a soli quattro edifici, troviamo un negozio di magia, una taverna, una chiesa ed un’armeria.

Qui potremmo acquistare oggetti utili al nostro personaggio, ingaggiare duelli o acquisire delle quest per poter accrescere il nostro personaggio.

Conclusioni

Il gioco, nell’insieme, nasce da un’idea carina che però non riesce ad appassionare come dovrebbe.

Sono ben pensati i sistemi di skill, ma il menù a destra (per chi non è abituato) è di difficile amministrazione, la grafica delle mappe è piuttosto scarna e i messaggi di errore (in game) arrivano in dissolvenza e non si fa neppure in tempo a leggerli.

L’idea è carina, ma da sviluppare decisamente di più.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita