Summoner’s Legion: gioco MMORPG di carte gratuito

Summoner’s Legion è un nuovissimo browser game di ruolo di genere fantasy con elementi tratti dai GCC e in stile Signore degli Anelli, sviluppato da R2Games che ha appena inaugurato il primo server della versione beta aperta a tutti i giocatori.

Il lancio ufficiale del server è stata lo scorso 21 gennaio, proprio pochissimi giorni fa, ma già chi si era iscritto per gli alpha test ha potuto provare le meraviglie di questo nuovo successo di R2Games, che stavolta ci presenta un RPG e GCC massive multiplayer fantasy con 5 razze e 4 classi di personaggi, combattimenti multi giocatore che lasciano spazio alla strategia, senza contare i tanti mob, boss e dungeon da affrontare.

Anteprima di gioco

Schieramento carte Summoners Legion

I personaggi di Summoner’s Legion appartengono a 5 razze diverse: Umano, Elfo, Nano, Bestia e Non morto. A loro volta le razze si dividono in 4 classi: Guerriero, Mago, Ranger e Sacerdote. Oltre al proprio personaggio il giocatore potrà reclutare tanti eroi sotto forma di carte da collezionare e inserire nel proprio deck, le quali faranno parte di una delle 9 fazioni del gioco. Ogni carta ha anche un indice di rarità espresso in stelle, da una a cinque (rarissima).

Per quanto riguarda i combattimenti, Summoner’s Legion ci offre varie modalità: Allenamento, Spectator (osservare un incontro altrui o gestito dall’IA), Adventure e Arena. Nell’Arena si possono sfidare altri giocatori in combattimenti 1 contro 1 oppure 2 contro 2. Inoltre, unendosi a una Gilda si avrà il privilegio di sfidare altre gilde e partecipare a battaglie di gruppo in cui la gilda vincitrice ottiene bonus e punti onore che vanno a vantaggio di tutti i membri.

Combattimento Summoners Legion

Quello che ci ha colpito di Summoner’s Legion è stata la grafica e l’interfaccia di gioco che, rispetto alle decine di browser game di R2Games che abbiamo recensito in passato, sembra avere un’accuratezza maggiore se pur rimangono i limiti di un’interfaccia in stile cinese, con tante schermate di testo, personaggi che corrono qua e là, opzioni di autopathing e auto completamento delle missioni. Come sempre, però, i combattimenti avvengono a turni completamente automatici se pur guidati da un minimo di strategia, e questa purtroppo è una prerogativa inderogabile dei giochi firmati R2Games.

Conclusioni

Summoner’s Legion è un buon RPG in stile fantasy con un gameplay diverso che trae spunto dai giochi di carte collezionabili, pur rimanendo sostanzialmente fedele al genere giochi di ruolo. Gilde, eroi, avventure, serie interminabili di quest e boss da sconfiggere: tutto ciò si unisce a una grafica gradevole e ben sviluppata come da qualche tempo non si vedeva più in casa R2Games. Dopo Shadow Bound e League of Angels, che rimane pur sempre una spanna superiore, Summoner’s Legion entra di diritto nella top 3 dei migliori giochi realizzati dal team cinese.

Sito ufficiale: http://legion.r2games.com/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/summonerslegion

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita