NanoFights: gioco di carte online a tema Sci-Fi

Nanofights è un browser game di carte collezionabili di ispirazione fantascientifica che si caratterizza per un gameplay rapido e turni lampo. Il gioco è ambientato in un lontano futuro dove i robot hanno quasi sterminato la razza umana, già lacerata da lotte intestine, e, come se non bastasse, delle inquietanti creature aliene sono approdate sul pianeta a seguito di una pioggia di meteoriti.

Quale sarà la tua fazione e chi si aggiudicherà la lotta per il controllo dell’universo? Componi il tuo mazzo scegliendo fra più di 200 carte appartenenti a quattro fazioni diverse, ognuna con caratteristiche e abilità differenti, elabora la tua strategia e, infine, sfida il tuo avversario o il computer.

Anteprima di gioco

Personaggi NanoFights

Le carte del mondo di Nanofights si dividono principalmente in quattro fazioni. Abbiamo la United Civilized Worlds (abbreviato UCW) che rappresenta il fronte umano che lotta per ristabilire la pace e l’ordine. Si sono autoproclamati difensori del pianeta dotandosi di un esercito e di una struttura militare vera e propria. Pertanto fra le carte UCW troveremo fanteria, cavalleria aerea, retroguardia e tanti altri ranghi e divisioni. Ci sono poi i Fuorilegge, per lo più potenti mutanti umani, orchi e altre razze esiliate e costrette a vivere nell’ombra. Seguono i Meccanoidi, robot e cyborg che si sono ribellati agli umani, e infine, gli alieni Skarl, orrende creature che si spostano di pianeta in pianeta sfruttando come parassiti tutte le risorse a disposizione.

Le carte di ogni fazione, poi, si suddividono in tanti tipi diversi, come quelle di supporto in attacco o difesa, azione ed energia, edifici, torri e creature. Ci sono vari modi per acquisire nuove carte nel proprio mazzo fra cui partecipare alle aste, scambiare direttamente con altri giocatori tramite il bazar, oppure acquistando booster packages.

Carte NanoFights

Le tecniche di attacco e le strategie variano molto a seconda del tipo di mazzo che si vuole comporre. Puntando su un esercito di Skarl, ad esempio, bisogna tenere a mente che questi partono svantaggiati negli scontri singoli o di lunga durata, ma hanno un enorme potenziale negli attacchi lampo in massa, nei quali sfoderano tecniche kamikaze. Questo perché le truppe di Skarl grazie alla clonazione e alle biotecnologie puntano tutto sulla quantità e il numero di unità belliche. I Fuorilegge, invece, sono forti e veloci negli scontri diretti, soprattutto se armati, ma sono disorganizzati e non seguono regole precise, mentre le strategie tecniche e militari degli UCW si rivelano spesso infallibili.

Conclusioni

Nanofights è un browser game di carte coinvolgente, con turni rapidi ed essenzialmente gratuito, anche se per svelare alcune elaborate strategie o acquisire carte rarissime è possibile acquistare dei pacchetti in cambio di Quantumfrogs, ossia la moneta virtuale del gioco pari naturalmente a svariati Euro. NanoFights è un buon browser game di carte che vi consigliamo caldamente di provare.

Sito ufficiale: http://nanofights.de/das-spiel/?lang=en

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita