Card Hunter: mix fra gioco da tavolo e carte in stile D&D

Card Hunter, l’ultimo grande successo firmato Blue Manch, è un browser game che unisce le caratteristiche più avvincenti di un RPG con quelle dei giochi di carte in stile fantasy, con personaggi ispirati al mondo di Dungeons & Dragons.

La versione definitiva, uscita lo scorso settembre dopo mesi di Beta, è disponibile in due varianti: una free to play e una “Basic Edition”, che, per la modica cifra di 25 Dollari, offre tanti extra sfiziosi (ma tutt’altro che indispensabili) per i giocatori più appassionati.

Anteprima di gioco

Carte Card Hunter

Per prima cosa dovrete creare i vostri tre personaggi, scegliendo fra le classi mago, guerriero e chierico, e le razze elfo, umano e nano. Gli elfi sono rapidi, i nani resistenti e forti, mentre gli umani sono una via di mezzo, come i chierici, ad esempio, che si gettano nella mischia ma sanno anche guarire in fretta. Il vostro obiettivo è quello di superare vari percorsi suddivisi in altrettanti livelli, giocando sia in campagna singola sia PvP. Per ogni livello completato, il vincitore riceve uno scrigno con beni che potrete vendere in cambio di oro, oppure armi e armature con cui i vostri personaggi potranno avanzare sempre più rapidamente.

Ad ogni pezzo è associato un set di carte che può aumentare la potenza dell’oggetto stesso. Dopo aver equipaggiato i vostri personaggi, si pescano a turno delle carte dal proprio mazzo. Le carte movimento sono sempre visibili, mentre quelle legate agli oggetti restano nascoste. Per poter avanzare e muovere i personaggi, quindi, dovrete usare le carte, adottando così strategie vincenti per riuscire a prevedere e neutralizzare le mosse degli avversari! Anche il tabellone include dei trabocchetti e delle caselle scudo, come i muri, che permettono di proteggersi dagli attacchi degli avversari.

Combattimento Card Hunter

La cornice grafica delle mappe del gioco è quella di un tavolino in legno con sopra un tabellone con personaggi come pedine. In alto, il narratore, Gary, ci racconta i dettagli dello scontro epico che sta per avvenire, alternando simpatici retroscena della sua vita e di quella di suo fratello maggiore Marvin, o della ragazza delle pizze per la quale ha una cotta. Le pizze, acquistabili con valuta vera, servono ad ottenere gli extra: nuovi e stravaganti costumi per i personaggi, oppure oggetti epici per potenziare l’equipaggiamento.

Conclusioni

Card Hunter è un browser game entusiasmante; ben sviluppato dal punto di vista grafico, offre un sistema di gioco complesso e coinvolgente, caratterizzato da incontri appassionanti, vittorie all’ultimo secondo e colpi di scena inaspettati. La strategia è l’ingrediente segreto per assicurarsi la vittoria, mentre dopo un mese di gioco intenso le mappe diventano monotone e i percorsi troppo difficili da superare. Ripetere ogni giorno lo stesso livello per settimane rischia di far calare l’interesse del giocatore o spingerlo, eventualmente, a spendere qualche Euro per potenziare l’equipaggiamento e giocare in PvP.

Sito ufficiale: http://www.cardhunter.com/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita