Moshi Monsters: alleva il tuo mostriciattolo

Moshi Monsters è un titolo dedicato ai videogiocatori più piccoli, con una fascia d’età che va dagli otto ai dodici anni. Come la stragrande maggioranza dei browser game, Moshi Monsters si presenta come un misto fra interazione sociale e gioco online.

Impressioni

In Moshi Monsters il nostro obiettivo principale sarà mantenere il nostro mostriciattolo in buona salute, nutrendolo e giocando con lui per far si che si diverta, senza mai annoiarsi. Avremo alcuni indicatori di stato che dovremo costantemente tenere sott’occhio: l’Umore, la Salute, e la Felicità. Il miglior modo per prenderci cura del nostro mostro sarà dargli da mangiare i giusti alimenti e intrattenerlo regolarmente con tanti mini giochi.

All’inizio del gioco ci troveremo nella nostra casa, e potremo personalizzarla grazie ad una vasta gamma di mobili, poster ed utensili vari a disposizione. Potremo acquistare nuova mobilia ed oggetti nel negozio di gioco, grazie al denaro guadagnato giocando i mini giochi. Il miglior metodo di guadagno è il rompicapo giornaliero, che può essere completato solo una volta al giorno. Esso è composto da una serie di domande a tempo molto simili ai giochi di apprendimento per bambini presenti su console.

La quantità di denaro che offrono i mini giochi semplici è invece molto minore, ma essi sono molto vari e divertenti da giocare. Minigiochi a parte, potremo cimentarci nell’esplorazione del mondo attorno a noi. Moshi Monsters vanta un’ ottima grafica con delle magnifiche visuali, le immagini sono molto chiare e colorate anche se, purtroppo, il mondo di gioco è davvero molto piccolo e comprende solo due location, che sono però davvero ricche di negozi.

Conclusioni

Moshi Monsters non è il solito multiplayer online, ma punta molto di più alla socializzazione tra i giocatori, quindi allo scambio di opinioni e, perché no, alla nascita di nuove amicizie. Certo, il livello di interazione possibile non è alto come in altri titoli, essendo questo un gioco per una fascia d’età bassa.

Forse l’aggiunta di più minigiochi e un maggiore sviluppo delle possibilità di interazione sociale darebbero la possibilità a Moshi Monsters di competere a livello qualitativo con gli altri browser game, ma per ora esso si trova ad un livello ben più basso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita

Ti piacciono i browser game?
Hai già provato

Vikings: War of Clans?

Vikings: War Of Clans è un browser game di strategia in italiano caratterizzato da un comparto grafico di qualità e da un gameplay approfondito. Lo scopo del gioco è quello di vestire i panni di uno Jarl, costruire un villaggio di vichinghi e guidare un potente eroe al fianco dell'esercito.