Trackracing: gioco online di corse automobilistiche

Trackracing è un social game di corse automobilistiche pubblicato da SoulKey, caratterizzato da un interessante approccio multiplayer. Dire che il titolo odierno prende ispirazione dalla serie Trackmania sarebbe riduttivo, visto che siamo davvero al limite del plagio per quanto riguarda il riutilizzo di assets.

Considerazioni morali a parte, di seguito potete leggere la nostra recensione.

Anteprima di gioco

Veicolo Trackracing

La scelta dell’avatar sarà il primo passo nel mondo delle corse, seguito da un breve tutorial che ci spiegherà i comandi di gioco: alle canoniche frecce direzionali si affiancano i tasti SHIFT per il turbo, C per la telecamera, E per riavvolgere il tempo. Ogni volta che compiremo qualche fatale errore potremo infatti ritornare indietro di qualche secondo, cercando di correggere la situazione. Il sistema di guida ci ha convinto abbastanza, nascondendo dietro a una facciata arcade la necessità di far pratica: le auto sono molto ‘scivolose’ con la tendenza a driftare appena toccheremo il freno, ma allo stesso tempo risultano estremamente facili da controllare. La precisione nelle curve sarà tuttavia fondamentale, soprattutto quando inizieremo a gareggiare sul serio contro il tempo.

Per ogni percorso completato guadagneremo un certo numero di medaglie che man mano sbloccheranno tutti i tracciati della modalità single player, a loro volta divisi in cinque difficoltà. Ogni circuito potrà inoltre essere affrontato ad esempio in notturna, con la pioggia oppure con collisioni potenziate. Sarà possibile aggiungere fino a sei avversari, oltre a un utilissimo ‘ghost’ contro il quale gareggiare. Le stesse auto saranno sbloccabili attraverso i punti esperienza (accumulati nella modalità giocatore singolo) e reputazione (guadagnati nel multiplayer); ogni veicolo presenterà caratteristiche differenti per quanto riguarda velocità, accelerazione, manovrabilità e drift, anche se paradossalmente influiranno molto poco sull’andamento delle corse. Le folli modalità multigiocatore vi terranno incollati allo schermo per ore, nonostante queste all’inizio possano risultare complesse e confuse; allo stesso modo l’editor dei livelli si è rivelato profondissimo, ma sconsigliabile a chi ha poca pazienza. Le centinaia di livelli creati dalla community e disponibili online rappresentano già un’ottima fonte di divertimento, ma completa l’offerta una modalità split screen funzionante anche se piagata da qualche problema tecnico.

Gara Trackracing

Graficamente il titolo Soulkey viaggia su standard molto alti, permettendo al giocatore una completa personalizzazione delle impostazioni: V-Sync, Draw Distance, Motion Blur e molti altri parametri che raramente vedrete in un social game qui sono attivabili liberamente, a patto di avere un PC abbastanza potente. Modelli e textures sono di fattura più che buona, anche se leggere in giro la scritta ‘NADEO’ (la software house che ha sviluppato Trackmania) strappa sempre qualche malizioso sorriso. L’ottimizzazione necessita decisamente di una pulizia, con gli fps che spesso scendono sotto il tetto minimo causando un fastidioso lag. Anche la fisica non ci ha convinto del tutto, così come le deformazioni dei modelli nelle collisioni. Non mancano infine dei frequenti bug nella gestione del terreno e nel comparto audio.

Conclusioni

TrackRacing è sicuramente un titolo che diverte, ma verrebbe da chiedersi quanto sia davvero merito del team SoulKey. Le aggiunte di rilievo ci sono, anche se in parte rovinate da un comparto tecnico deludente.

Gioco su Facebook: https://www.facebook.com/games/trackracing/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita