Formula Driver: corri e vinci con la tua monoposto

Play Hub ha finalmente deciso di compiere il definitivo salto di qualità, proponendoci un racing game interamente in 3D. Formula Driver ci permetterà di affrontare moltissime gare a bordo della nostra monoposto preferita, racimolando punti per vincere il campionato.

Anteprima di gioco

Gara Formula Driver

Nonostante il titolo possa sembrare molto più complesso di altri social games, per garantire la massima fruizione delle meccaniche i controlli sono rimasti semplicissimi, utilizzando solamente le frecce direzionali per acceleratore, freno e sterzo. Potremo inoltre scegliere fra due difficoltà: “standard” che manterrà attivi tutti gli aiuti alla guida disponibili, in particolar modo la frenata assistita e il controllo di trazione, mentre “expert” ci lascerà il completo controllo dell’auto. Già dai primi giri noteremo subito come il sistema di guida risulti leggero e con un’alta tendenza a drift irrealistici, soprattutto per una monoposto da corsa. Infine, il freno sarà fin troppo lieve rispetto all’accelerazione, portandoci spesso all’impatto con altri veicoli oppure contro l’ambientazione di gioco; non esiste comunque un sistema di danni e saremo liberi di sfruttare questa mancanza a nostro favore, facendo letteralmente a sportellate con gli avversari.

La gran varietà dei tracciati è sicuramente un punto a favore del prodotto: ben 20 circuiti diversi sparsi per il pianeta che, in parte, riprendono le fattezze di quelli reali. Per sbloccarli dovremo agevolmente guadagnare la medaglia di bronzo in quello precedente, lasciandoci alle spalle gli altri undici contendenti nel campionato. La minimappa presente nella parte bassa dello schermo è parecchio utile per programmare i sorpassi e l’entrata in curva, ci accorgeremo inoltre della grossa libertà durante il race in cui tagliare sarà estremamente semplice. Ogni sfida ci renderà una discreta quantità di denaro, che potremo investire nelle modifiche meccaniche del mezzo: le solite statistiche di accelerazione, velocità massima, manovrabilità e freni potranno essere migliorate per non smettere mai di essere competitivi.

Auto Formula Driver

Esattamente come il gameplay, anche il lato tecnico è un misto di luci e ombre: il motore 3D utilizzato è estremamente leggero e ben ottimizzato, soprattutto per un titolo su Facebook, caratterizzato però da uno strano frame rate, costantemente fissato attorno ai 25 fps. Farci l’abitudine richiederà più di qualche corsa. Alcuni difetti maggiori si notano quasi subito, in particolare un odioso effetto ghosting e un dithering generale parecchio fastidioso, senza contare una distanza visiva fin troppo limitata. I modelli di gioco sono tutto sommato buoni anche se un po’ scarni e allo stesso modo le animazioni risultano di buona fattura, ma non sempre fluidissime. Infine la colonna sonora appare poco ispirata e ripetitiva, mentre gli effetti di gara sono ottimi.

Conclusioni

Formula Drive non è un gioco perfettamente riuscito che paga soprattutto l’inesperienza tecnica di Play Hub. Il gameplay tutto sommato accettabile e la buona offerta di opzioni potrebbero anche divertire per qualche minuto, per poi ritornare nel dimenticatoio una volta emersi i maggiori difetti.

Gioco su Facebook: https://apps.facebook.com/formula-driver/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo *.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Password Smarrita